VIAREGGIO. Ieri pomeriggio (venerdì 7 giugno), presso la Sala Riunioni della Capitaneria di Porto di Viareggio, è stata celebrata una Santa Messa in memoria delle vittime della tragedia avvenuta a Genova il 7 maggio scorso.

La celebrazione della triste ricorrenza, è stata svolta su impulso del Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto Felicio Angrisano, il quale ha voluto che anche gli uffici periferici della Guardia Costiera ricordassero, con una Santa Messa di Trigesimo, i 6 militari e i tre civili deceduti a seguito del crollo della Torre VTS del Porto di Genova.

Alla funzione – officiata da Padre Letiziano, parroco della Parrocchia di Sant’Antonio, sempre vicino e sensibile alle vicende che vedono coinvolti uomini di mare – hanno partecipato, unitamente al personale della Capitaneria di Porto viareggina, il Presidente della Sezione di Viareggio dell’Anmi Valleroni, ed alcuni soci tra cui Florindo Cerri.

A conclusione della cerimonia, particolarmente toccante e sentita da tutti gli intervenuti, il Comandante della Capitaneria di Porto, C.F. (CP) Pasquale Vitiello, ha dato lettura dell’orazione funebre predisposta dall’Ammiraglio Angrisano, in occasione dei funerali di Stato tenutisi a Genova il giorno 15 maggio u.s. Un velo di commozione, in particolare, è sceso nell’animo dei partecipanti nel sentire: “oggi il nostro cuore può solamente parlare alla vostra umanità e le parole non saranno mai in grado di poter esprimere il rispetto, la reverenza per i valori e per gli ideali che avete incarnato”.

La triste ricorrenza, fra l’altro, era già stata ricordata, nella giornata di ieri, su impulso del Sindaco di Barga, Marco Bonini, con una messa di trigesimo svoltasi nella chiesa di Fornaci di Barga, località di origine di due dei nostri caduti. Alla Santa Messa, alla quale è intervenuto personale della Capitaneria di Porto di Viareggio per manifestare la vicinanza alle famiglie Decandussio e Robazza, ha partecipato ancheil Prefetto di Lucca Giovanna Cagliostro.

A tal proposito, il Comandante della Capitaneria di Porto di Viareggio Pasquale Vitiello intende ringraziare per la vicinanza mostrata, anche in siffatta occasione, verso gli uomini e le donne della Guardia Costiera, da parte della massima Autorità Governativa Provinciale.

(Visitato 74 volte, 1 visite oggi)
TAG:
Capitaneria di Porto genova messa ricordo vittime

ultimo aggiornamento: 08-06-2013


SICUREZZA IN MARE, LA CAPITANERIA DI PORTO INCONTRA COMUNI E ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA

DAL 10 GIUGNO AL 7 SETTEMBRE APERTO IL CENTRO ESTIVO “ARCOBALENO” DELL’UISP VERSILIA