(Foto Daniela Crevena)

PIETRASANTA. Vincitore della prima edizione di “Extreme Writing” è stato l’istituto “Don Lazzeri-Stagi” di Pietrasanta in una gara di scrittura all’ultimo respiro con lo scientifico “Michelangelo” di Forte dei Marmi. Di fronte ad un pubblico partecipe ed entusiasta, con numerosi compagni in veste di supporter, il ring si è animato con un arbitro, i coach, la giuria, per una sfida di improvvisazione di scrittura. Il tutto è avvenuto sabato, alle 20.30, in piazza del Duomo.

Due squadre, di tre componenti ciascuna, si sono sfidate sul ring con l’obiettivo di dar vita, nel giro di quattro prove di 5 minuti, ad altrettanti brevi racconti.

Sabata mattina si è tenuta una fase di “team building”: i coach (editor delle case editrici Mondadori) hanno incontrato la propria squadra per un “allenamento letterario” preparatorio, durante il quale hanno preparato i concorrenti ai segreti, ai trucchi e alle astuzie dell’improvvisazione letteraria…

La gara è stata diretta dalla blogger e autrice Rossella Calabrò; in giuria la scrittrice Licia Troisi, lo scrittore Fabio Genovesi e l’editor della narrativa ragazzi di Mondadori Fiammetta Giorgi.

I vincitori sono: Francesca Grieble (classe Va progetto5), Irene Bianchini (classe V ar), Chiara Tognini (classe II c Liceo Stagi) del Don Lazzeri-Stagi di Pietrasanta; gli sfidanti: Davide Coppedè (classe Vc), Rebecca Maggi (classe Va), Pietro Tonazzini (classe Va) del liceo scientifico “Michelangelo” di Forte dei Marmi.

Particolare apprezzamento è stato espresso anche dai docenti delle due scuole che si sono detti estremamente entusiasti dal progetto. Progetto che sperano di poter ripetere anche nella prossima edizione di “Anteprime”.

(Visitato 61 volte, 1 visite oggi)