ANCHE LE ACQUE DI MARINA DI CARRARA NEL PROTOCOLLO PER IL SOCCORSO IN MARE

VIAREGGIO. Domani (26 giugno) alle ore 10, nella sede della Capitaneria di Porto di Viareggio, alla presenza del Direttore marittimo della Toscana, Arturo Faraone, sarà firmata l’estensione alle acque di Marina di Carrara del protocollo operativo per il soccorso sanitario in mare.

Il nuovo protocollo, infatti, andrà ad estendere le procedure di intervento sanitario in mare già in atto a Viareggio dal 20 luglio 2011 siglate tra la Guardia Costiera di Viareggio e l’AUSL 12.

Oltre ai Comandanti della Capitaneria di Porto di Viareggio, Pasquale Vitiello, e quello di Marina di Carrara, Maurizio Paganini, sigleranno il protocollo Maria Teresa De Lauretis, Direttore generale dell’AUSL 1 Massa Carrara e Brunero Baldacchini, Direttore generale dell’AUSL 12 Viareggio.

 

Aggiornato il: 25-06-2013 11:30