VIAREGGIO. Dalla lista civica Per Torre del Lago Puccini denuncia, attraverso un comunicato stampa, il mancato completamento dei lavori di pulizia di viale Kennedy, a Torre del Lago.

“La Per Torre del Lago Puccini aveva accolto con estremo piacere la decisione della nuova Giunta comunale di inserire il viale Kennedy nella lista dei primi interventi a livello di decoro e pulizia, e come auspicato anche dallo stesso Sindaco Leonardo Betti attraverso la sua pagina ufficiale di Facebook, in qualità di cittadini abbiamo voluto supervisionare lo svolgimento dei lavori.

Sulla pagina ufficiale del Sindaco però si enunciava testualmente “…entro domani (sabato) termineremo i lavori, togliendo anche quella enorme radice di un albero che è molto pericolosa per auto e bici”, a questo seguiva una foto di un piccolo tratto della pista ciclabile abbastanza pulito e con le balaustre in legno ancora “sane”.

Contrariamente a quanto affermato dallo stesso Betti però, i lavori sono stati lasciati a metà, come dimostrano le foto che abbiamo scattato ieri, Lunedì 24 Giugno, che testimoniano come la grossa radice sia ancora a bordo strada, infelicemente accompagnata dalle immancabili transenne, e come molte ramaglie siano state lasciate accatastate tra la strada e la pista ciclabile, su entrambi i lati.

Siamo convinti che il sindaco non abbia responsabilità dirette sulla questione, non potendosi ovviamente occupare di tutte le questioni in prima persona, ma sicuramente è stato male informato sullo stato d’avanzamento dei lavori. Il nostro augurio è che Betti, al quale rinnoviamo i nostri auguri per il suo mandato, inviti chi di dovere a concludere con professionalità quanto iniziato e faccia mettere in programma fin da subito altri interventi necessari come la pulizia di via Renzo Zia e del cavalcaferrovia Arcobaleno, dove la vegetazione invade letteralmente la carreggiata. Rinnoviamo infine il nostro appello al Sindaco affinché si impegni in prima persona al ripristino dell’illuminazione sul cavalcavia e nelle zone limitrofe, al buio oramai dal 2012″.

(Visitato 22 volte, 1 visite oggi)

GHISELLI (INSIEME PER CAMBIARE): “IL CENTROSINISTRA HA SBAGLIATO NEL NON COINVOLGERE LE MINORANZE”

NASCE IL PRIMO COMITATO CITTADINO DI FRATELLI D’ITALIA