LIGNANO SABBIADORO. Non è stata una goleada, ma quattro gol (senza subirne neppure uno) sono bastati al Viareggio per domare il Friuli a Lignano Sabbiadoro. La squadra di Santini si prende il terzo successo su tre e rimane in vetta al girone B della Serie A di beach soccer. Un successo prevedibile, arrivato senza particolari affanni.

La gara prende la piega giusta nel finale di primo tempo: Gori sblocca al 10′, Matteo Marrucci raddoppia un minuto dopo con una botta dalla distanza. Il Viareggio controlla bene le operazioni e dilaga col passare dei minuti: al 4′ del secondo tempo Di Tullio trova il gol con una conclusione dalla distanza, poi, al 2′ dell’ultima frazione, capitan Marinai sigla il definitivo 4-0 con un tiro libero da posizione defilata.

Missione compiuta, dunque. Il primato è salvo e la qualificazione alla fase finale di San Benedetto del Tronto assai più vicina. E domani (30 giugno) alle 16,15 altra sfida abbordabile, almeno sulla carta, contro il Fano.

FRIULI-VIAREGGIO 0-4

FRIULI: Comello, Celanti, Casarsa, Damiani, Michelin, Imazio, Taviani, Murador, Bounafaa, Vasku, Sampson, Bianchi. All. Casarsa.

VIAREGGIO: Carpita, Gemignani, Marrucci Ma., Ramacciotti, Marrucci Mi., Marinai, Gori, Di Tullio, Pacini, Valenti, Di Palma, Battini. All. Santini.

Arbitri: Sicurella di Agrigento e Mancini di Ancona.

Reti: 10′ pt Gori (V), 11′ pt Marrucci Ma. (V), 4′ st Di Tullio (V), 2′ tt Marinai (V).

Parziali: 0-2, 0-3.

Note: ammonito Ramacciotti (V).

(Visitato 25 volte, 1 visite oggi)

LA VERSILIA TREMA ANCORA. NUOVA SCOSSA DI TERREMOTO

STIAVA E PIAN DI CONCA SI CONTENDONO “IL TROFEO DELLE FRAZIONI DI MASSAROSA”