SANTINI (PDL): "IL MERCATO DEL LUNEDÌ È ASSOLUTAMENTE DA RIVEDERE" - Comune Camaiore Versiliatoday.it

SANTINI (PDL): “IL MERCATO DEL LUNEDÌ È ASSOLUTAMENTE DA RIVEDERE”

(foto Marco Pomella)
(foto Marco Pomella)

CAMAIORE. “Il mercato del lunedì è assolutamente da rivedere”. Lo scrive Alessandro Santini, consigliere comunale Pdl a Viareggio. “Prima di tutto si garantisca la sicurezza, prima di tutto si garantiscano le via di accesso, si garantiscano vie di fuga e di esodo . Gli episodi accaduti lunedì scorso, con l’ambulanza della Croce Verde del Lido che non riusciva a trovare il varco libero  per salire in passeggiata per una chiamata d emergenza del 118, dimostra che l ubicazione del mercato preteso dalla Giunta Dotto è sbagliata.

Non solo i banchi ostruiscono il passaggio dei mezzi di soccorso in caso di necessità e di interventi di emergenza, non solo i furgoni ostruiscono la vista anche degli stabilimenti e quindi creano problemi agli autisti di ambulanze e mezzi di soccorso che non riesco a vedere i nomi dei bagni, non riescono a distinguere chiaramente dove sono gli stabilimenti e i luoghi da raggiungere perché la vista e’ tappata dal mercato, ma tutti i mezzi degli ambulanti impediscono realmente il passaggio dei mezzi di soccorso: ambulanze e vigili del fuoco nel caso di emergenze ed urgenze. È inutile inventare scuse e nascondersi dietro un dito, il mercato sulla passeggiata non può garantire sicurezza in caso di necessità. Basterebbe che sulla passeggiata ci fossero solo i banchi del mercato, basterebbe che i furgoni restassero sulla strada parcheggiati. I furgoni non vanno fatti salire , distruggono e  macchiano la passeggiata ma soprattutto ingombrano eccessivamente gli spazi e i passaggi vitali per gli interventi d emergenza. Il mercato va reso più sicuro. Il mercato impedisce ai mezzi di soccorso di essere veloci e pronti al salvamento come sarebbe necessario , gli autisti delle ambulanze da giorni stanno segnalando questo disagio ma più che disagio può essere un vero grande problema se domani non riuscissero a raggiungere nei tempi necessari il ferito di turno o l annegato salvato dai bagnini.

Il mercato impedisce  l intervento veloce e tempestivo dei mezzi di soccorso e questo allarme arriva forte e chiaro proprio dagli operatori del soccorso che si trovano ora gravi difficoltà. Il 118 si faccia sentire e il Sindaco Dotto si svegli ed intervenga”.

(Visitato 21 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 04-07-2013 10:15