ANCHE SHARON STONE E SARAH FERGUSON AL CONCERTO DI BOCELLI - Eventi Versiliatoday.it

ANCHE SHARON STONE E SARAH FERGUSON AL CONCERTO DI BOCELLI

LAJATICO. Ci saranno anche la superstar Sharon Stone e la duchessa di York Sara Ferguson, domani sera a Lajatico fra il pubblico accorso da tutto il mondo per l’ottava edizione del Teatro del Silenzio. Dopo il clamoroso successo ottenuto negli scorsi sette anni, e dopo le prove generali aperte al pubblico di questa sera, domani si alterneranno sul palco insieme ad Andrea Bocelli grandi nomi della musica nazionale ed internazionale: Pino Daniele, Riccardo Cocciante, Simona Molinari e Peter Cincotti la violinista Anastasiya Petrishak, il baritono Alessandro Luongo, il soprano Paoletta Marrocu e Mario Stefano Pietrodarchi alla fisarmonica.

Dirigerà l’Orchestra e il Coro del Teatro Carlo Felice di Genova  il Maestro Marcello Rota. Inoltre si esibirà anche il danzatore, attore e coreografo Lindsay Kemp. Mentre, Giorgio Albertazzi introdurrà la serata recitando due poesie. Lajatico, paese natio di Bocelli, torna così a fare da palcoscenico naturale ad un evento-spettacolo attesissimo, dove ci sarà spazio anche per la beneficenza. Alla serata sarà presente infatti anche la Fondazione Andrea Bocelli che, come nella passata edizione, coglierà l’occasione per esporre i progetti realizzati nel corso dell’anno 2012-2013 e presentare le iniziative a cui si dedicherà nei prossimi mesi.

Le opere che domineranno la scenografia “Presenze” sono del gruppo Naturaliter, con il sostegno di Belvedere Spa.

Presidente Onorario del “Teatro del silenzio”, Bocelli e l’Associazione Teatro del Silenzio hanno creato un luogo dove poter portare il mondo dell’artista fatto di musica, di emozioni in uno spazio da vivere insieme ai suoi amici cantanti. La spettacolare conca dell’Alta Valdera dal 2006 ha accolto infatti personaggi di tutto il panorama musicale: da Laura Pausini a Noa da Lang Lang a Nicola Piovani, da Toquinho a Placido Domingo, da Zucchero a Elisa dal Maestro Jose Carreras a katherine Jenkins. Non solo musica, ma anche scenario per danza e arte: si sono esibiti infatti ballerini come l’etoile Roberto Bolle e Eleonora Abbagnato, oltre agli artisti che ogni anno hanno dedicato una loro opera allo spettacolo quali Igor Mitoraj, Arnaldo Pomodoro, Marco Ceroli, Hans Peter Ditzler, K.L. Metzler, Venio Santoni e Giuseppe Carta sotto la regia di Alberto Bartalini.

Sette anni di tutto esaurito per la One Night Show di Bocelli, ognuno dei quali dedicato a un tema. L’ultimo, nel 2012, era un ampio omaggio ai grandi classici della musica,  attraverso una sequenza di arie e duetti immortali, che hanno commosso ed entusiasmato una platea internazionale. I numeri delle passate edizioni sono eclatanti: oltre 100 mila le persone che hanno complessivamente partecipato all’evento suddiviso in prove generali e show, dove oltre il 70% del pubblico arriva dall’estero.

Il Teatro del Silenzio è un anfiteatro naturale ricavato nella splendida cornice delle colline di Lajatico, piccolo gioiello paesaggistico dell’entroterra Volterrana che per 364 giorni l’anno rimane intatto nella sua perfetta armonia e per un giorno si anima di una vita diversa dove i protagonisti sono la musica, la danza e l’arte. Il palco, completamente senza copertura, sfida ogni anno le condizioni meteorologiche, permettendo però il perfetto inserimento nel paesaggio circostante.

Un evento unico nel suo genere che unisce la musica classica a quella pop, costruendo una sinergia incredibile tra l’arte e la natura.

 

(Visitato 160 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 12-07-2013 20:30