(foto Andrea Zani)
(foto Andrea Zani)

PIETRASANTA. S’intitola “L’arte dopo la spiaggia” lo splendido articolo con cui Il Sole 24 Ore la scorsa domenica, nel prestigioso inserto culturale, è tornata a parlare in termini entusiastici di Pietrasanta. L’occasione è stata fornita dalle contestuali inaugurazioni di mostre in ben 5 gallerie del centro storico e l’apertura del nuovo spazio in via Stagi di Susanna Orlando (che affianca alla storica galleria di Forte dei Marmi), oltre le iniziative pubbliche in corso in città. Un proliferare di eventi e proposte d’arte che non può lasciare indifferenti. Così Marina Mojana, firma di prestigio della testata, apre l’articolo con un ampio cappello dedicato all’unicità della realtà artistica di Pietrasanta, sino a scrivere che la città è il polo italiano più significativo per gli scambi d’arte contemporanea della stagione estiva; che conta una ventina di gallerie tra le più solide e dinamiche della Penisola e che attrae collezionisti da tutta Europa e dall’ex impero sovietico. Un articolo importante, un grande riconoscimento, ancora una volta, per Pietrasanta città d’arte.

 

 

(Visitato 28 volte, 1 visite oggi)
TAG:
Arte arte contempranea Cultura mostre pietrasanta sole 24 ore

ultimo aggiornamento: 16-07-2013


“EVENTO MERCEDES”, DIVIETO DI SOSTA NEI PRESSI DI PIAZZA BERNARDINI

LA VIAREGGIO CHE FU PROTAGONISTA DEL TERZO APPUNTAMENTO DI UN MERCOLEDÌ DA LETTORI