MASSAROSA. Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha dato il suo nulla osta al progetto esecutivo per la realizzazione della rotatoria all’intersezione tra la Sarzanese Valdera e lo svincolo dell’autostrada A11 a Piano del Quercione.

“Un passo decisivo e fondamentale alla realizzazione dell’opera- sottolinea soddisfatto il sindaco Franco Mungai”.

“Si tratta- spiega l’assessore ai lavori pubblici Stefano Natali- della realizzazione dell’attesissima rotatoria a valle dell’ ingresso /uscita dell’autostrada A 11.

Un’opera che, secondo gli accordi, sarà eseguita da Salt e che contribuirà a risolvere un grosso problema di pericolosità.

L’intersezione infatti, così come strutturata attualmente, rappresenta una situazione di pericolo. La rotatoria consentirà una maggiore sicurezza nell’immissione del traffico, specialmente per quello in uscita nonché una maggiore sicurezza in termini assoluti poiché determinerà inevitabilmente una diminuzione della velocità di percorrenza per tutti i veicoli in transito.

Un importante tassello- prosegue- nella messa in sicurezza della Sarzanese che in alcuni tratti presenta delle criticità elevate e che proseguirà con altri interventi come l’esecuzione, ad esempio, del marciapiede a Massarosa capoluogo nel tratto tra il palazzo comunale e la via IV Novembre e a cui si aggiunge il già realizzato marciapiede su un tratto della Sarzanese a Piano di Conca e il potenziamento della pubblica illuminazione in alcuni tratti della provinciale.”

“Ricordo infine- conclude Mungai- che siamo in fase di definizione del protocollo d’intesa per la realizzazione della cosiddetta Variantina Sarzanese che dal Botteghino arriverà fino alla curva del Sasso, dando una risposta definitiva al problema del traffico nell’abitato di Piano del Quercione”

(Visitato 34 volte, 1 visite oggi)