STAZZEMA. Su iniziativa del Sindaco Michele Silicani e del Vice Sindaco Maurizio Verona sarà discusso nel  prossimo Consiglio Comunale di Stazzema un ordine del giorno per chiedere le dimissioni del senatore Calderoli, che nei giorni scorsi aveva fatto oggetto il Ministro per l’Integrazione, Cecile Kyenge di pesanti affermazioni a sfondo razzistico.

“Abbiamo sentito il dovere – commentano i due amministratori – di inviare immediatamente tramite una missiva la nostra piena solidarietà al ministro, invitandola ad essere presente al prossimo Consiglio Comunale. E’ con angoscia, infatti,  che abbiamo letto in questi giorni delle dichiarazioni del senatore Calderoli. Da anni – proseguono – facciamo politica e sappiamo quali livelli possa raggiungere lo scontro politico che per quanto aspro, deve sempre rimanere nell’ambito della critica propositiva finalizzata al bene pubblico che è l’obiettivo per il quale lavoriamo con umiltà. Quando lo scontro politico trascende e sfocia nell’offesa personale, la politica perde il suo ruolo di mediazione e viene degradata a puro interesse personalistico, che fa venir meno il senso dell’impegno di tanti bravi amministratori e governanti che credono nella loro missione. Il sen. Calderoli, riteniamo, abbia ulteriormente trasceso ogni limite, aggiungendo all’offesa personale quella razziale, raggiungendo un punto mai toccato da un politico nel passato. Da Stazzema, sede del Parco Nazionale della Pace esprimiamo forte la solidarietà della Giunta Comunale e del Consiglio e del Comitato per le Onoranze ai Martiri di Sant’Anna di Stazzema al Ministro in ossequio a quei valori di dialogo, tolleranza, impegno sociale e politico che sono le ragioni profonde del convivere tra gli uomini. Abbiamo chiesto al Ministro Kyenge di partecipare ai lavori del prossimo Consiglio Comunale in cui sarà prevista la discussione di un ordine del giorno per chiedere le dimissioni del senatore Calderoli in seguito alle gravi dichiarazioni rese. Crediamo sia un atto dovuto verso tutti coloro che interpretano il ruolo di rappresentanti dei cittadini e del Paese con spirito di servizio e di rispetto verso il Paese che rappresentano”.
(Visitato 15 volte, 1 visite oggi)
TAG:
calderoli consiglio comunale silicani

ultimo aggiornamento: 18-07-2013


GEMMA BORIN NUOVA PRESIDENTE SEA: AVRÀ STIPENDIO DIMEZZATO

STRAGE VIAREGGIO, BERGAMINI: “UN SEGNALE IN DIREZIONE DELLA VERITÁ