Seravezza, il Consiglio Comunale approva una variante urbanistica per la parrocchia di Ripa - Comune Seravezza, COMUNI, La voce degli Enti Versiliatoday.it

Seravezza, il Consiglio Comunale approva una variante urbanistica per la parrocchia di Ripa

SERAVEZZA. Il Consiglio Comunale di Seravezza, nella seduta del 22 luglio, con numerosi altri atti urbanistici è chiato ad adottare una importante variante che riguarda la Parrocchia di Sant’Antonio Abate di Ripa, nella centrale Piazza Europa.

La proprietà della Parrocchia di Sant’Antonio Abate, che interessa una superficie di circa duemila metri quadrati, è disposta in due aree separate su cui insistono la chiesa parrocchiale e la casa canonica. L’area interessata dalla variante è attualmente destinata in parte a resede esterna di sevizio alla casa canonica – delimitata perimetralmente da un muretto – e in parte a passaggio di collegamento a raso tra la Piazza (posta tra canonica e chiesa) e Via del Popolo.

La variante è stata fortemente voluta dalla Parrocchia, dalla cittadinanza di Ripa e dal Parroco, Don Roberto.
La nuova struttura avrà una superficie di 320 mq. Ed un’altezza massima di 10 ml.

“Con questo atto urbanistico – spiega il sindaco Ettore Neri – consentiremo, sull’area aperta di proprietà della Parrocchia, la realizzazione di un polo multifunzionale a carattere ricreativo destinato ad attività religiose, sociali e di servizio alla casa canonica parrocchiale.

Numerosi sono stati, in questi ultimi mesi, gli incontri con il Parroco e con i cittadini di Ripa per riuscire a definire, nei tempi più stretti possibili, i dettagli del progetto.

I lavori già fatti e quelli in fase di attuazione per la realizzazione del nostro tratto di Via Francigena, che costeggia proprio la Chiesa di Ripa, hanno già prodotto il passaggio di numerosi pellegrini e viandanti. Questo fenomeno è destinato ad aumentare in futuro anche per l’attrattività maggiore creata al nostro territorio dal riconoscimento Unesco di Palazzo Mediceo e in vista della valorizzazione della Rocca medievale di Corvaia. In questo contesto la nuova struttura di Ripa potrebbe diventare una tappa fondamentale per i viaggiatori della Francigena.”

Il polo multifunzionale svolgerà, naturalmente, una funzione importante e positiva per tutta la comunità parrocchiale di Ripa e andrà ad accrescere la dotazione di spazi per la vita sociale del Comune.

(Visitato 202 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 22-07-2013 22:00