FORTE DEI MARMI. “Ricordiamo a tutti, senza paura di esser in un alcun modo smentiti , che il nostro Sindaco (che tutti abbiamo visto nei maggiori canali televisivi ed ascoltato persino su emittenti radio di portata nazionale), fino a qualche giorno fa , negava il problema extracomunitari sul pontile , affermando che le nostre foto di denuncia erano vecchie o peggio ancora false, ci siamo presi ingiustamente dei razzisti e ci siamo sentiti accusare di voler sfruttare politicamente la situazione.

A scriverlo è  Francesco Bertola del Movimento La Fascina.

“Poi La Fascina posiziona la rete sotto il pontile , e non il sindaco o qualcuno da lui incaricato , attirandosi non solo le solite offese , ma anche le lamentele dei vigili urbani. E cosa accade ? il caso diventa nazionale , ed ecco il nostro “ furbissimo “ sindaco prendersene il merito in ogni dove ! la verità è che a questa amministrazione il decoro e la sicurezza dei cittadini non sta a cuore, o non avrebbe sprecato soldi , ad esempio , per le telecamere chiappa-multe della ztl, senza avere poi le risorse per gestire tre soli luoghi sensibili , come piazza Ettemberg , il pontile e via Matteotti . noi continueremo a fotografare , denunciare e documentare , convinti che alla fine ad esser premiato sarà chi ha lavorato , a chi sta davvero a cuore il decoro e la sicurezza del nostro paese, e non il più furbo”.

(Visitato 34 volte, 1 visite oggi)
TAG:
buratti extra-comunitari Forte dei Marmi LA FASCINA pontile rete

ultimo aggiornamento: 24-07-2013


Pd: “Giusta la rete sotto il pontile di Forte dei marmi: decoro da tutelare”

Affitti case vacanze. Prezzi alle stelle a Forte dei Marmi