CAMAIORE. Le due punte di diamante di pesistica della Maxima Sport, società sportiva camaiorese, trionfano ai campionati italiani di classe juniores nelle rispettive categorie di peso, riempiendo il medagliere con tre medaglie d’oro e tre di bronzo.

I giovani atleti camaioresi che hanno realizzato questo magnifico risultato sono Samuele Faciano e Federico Moriconi, nomi già noti nel sollevamento pesi per i prestigiosi risultati ottenuti in questi ultimi anni non solo a livello nazionale ma anche internazionale dove con la nazionale italiana hanno partecipato rispettivamente ai campionati Europei e campionati del mondo giovanili e quest’ultimo successo potrebbe rappresentare per loro un pass per i campionati europei juniores 2013 in programma il prossimo settembre.

I campionati italiani juniores si sono svolti a Courmayeur e lo scenario mozzafiato che permetteva agli atleti di ammirare la maestosità della vetta più alta d’Europa, ha ispirato Faciano che ha conquistato tre medaglie d’oro sollevando nell’esercizio di strappo 120 kg e negli esercizi di slancio 135 kg, per un totale di 255 kg, nella categoria 69.

Molto bene anche il cugino Moriconi Federico nella categoria oltre i 105 kg, che ottiene il terzo gradino del podio con tre medaglie di bronzo sollevando 110 kg nell’esercizio di strappo e 135 kg nell’esercizio di slancio per un totale di 245 kg e mancando di un soffio il miglioramento dei propri personali che sarebbero valsi l’argento. Massima la soddisfazione del presidente e tecnico Gianluca Rosi che grazie alle medaglie conquistate da Faciano e Moriconi vede la Maxima Sport piazzarsi al quinto posto per la prima volta nella sua giovane storia, in una gara nazionale cosi importante.

(Visitato 180 volte, 1 visite oggi)

Coppa Italia, via al sorteggio del primo turno eliminatorio: debutta subito il Viareggio

Il neo mister Miggiano: “Viareggio la piazza giusta per poter lavorare”