VIAREGGIO. Farà tappa a Viareggio il primo “E-bike tour d’Italia”, inventato dal ventiseienne Marco Flavio Invernizzi che con una bicicletta elettrica a pedalata assistita, attraverserà l’Italia dalla Lombardia alla Campania e ritorno. La sua avventura a due ruote è iniziata oggi e domenica 11 agosto alle 19 il giovane ciclista – che non è un atleta professionista, ma un amante dei viaggi in bicicletta – arriverà al Bagno Teresa sul viale Europa in Darsena.

Qui parteciperà ad una conferenza stampa insieme a Fabrizio Manfredi, presidente del Parco di Migliarino San Rossore Massaciuccoli, Maria Rosaria Francavilla, titolare dell’Hotel Spinelli (“bike hotel” di Viareggio) e Cristiano Pezzini, titolare delllo stabilimento balneare.

In nome della mobilità sostenibile, ecologica ed economica, Invernizzi racconterà cosa lo ha spinto ad intraprendere questa particolare forma di viaggio, che unisce salute, sport e rispetto per l’ambiente.

Il presidente del Parco Manfredi coglierà l’occasione per illustrare un nuovo servizio di noleggio di biciclette elettriche che si ricaricano attraverso centraline fotovoltaiche e che a breve saranno a disposizione dei visitatori del Parco, per spostarsi da un’estremità all’altra della riserva naturale.

Maria Rosaria Francavilla racconterà quali servizi offre l’Hotel Spinelli ai turisti che raggiungono la Versilia in bicicletta e che chiedono ristoro e assistenza dedicati alle loro esigenze.

Al Bagno Teresa saranno anche esposti alcuni mezzi elettrici (dai monopattini, alle bici pieghevoli, ai risciò fotovoltaici) e Cristiano Pezzini presenterà il progetto “Due ruote e una spiaggia” che offre una giornata sul mare sotto l’ombrellone a chi prenderà a noleggio una bicicletta – normale o elettrica – a Lucca.

All’evento, corredato dall’apericena tipica del Bagno Teresa, saranno presenti i lavoratori precari del turismo della Versilia e il gruppo facebook “Ecomobilità” che ha organizzato la tappa viareggina di Marco Flavio Invernizzi.

L’avventura italiana dell’estate 2013 del giovane originario di Cuggiono nel Milanese, prepara e precede l’ambizioso “World E-bike tour” del prossimo anno, che Invernizzi farà sempre in sella alla sua bici elettrica. Maggiori informazioni sul viaggio di Invernizzi si trovano sul sito ufficiale.

(Visitato 175 volte, 1 visite oggi)

I tornei “Marianelli” e “Caparol” entrano nel vivo

Epico Vizzoni, undicesima finale mondiale in carriera nel lancio del martello