"Nessuna promozione per Follie di Ferragosto": interrogazione del Pdl a Camaiore

“Scarsa promozione per Follie di Ferragosto”: interrogazione del Pdl a Camaiore

CAMAIORE. Promozione, questa assente. Lo denuncia il Pdl camaiorese. “Siamo ormai giunti – scrive il partito di minoranza a Camaiore –  all’evento che anima tradizionalmente il Centro Storico di Camaiore durante il Ferragosto con la Tombola, il mercatino dell’antiquariato, la sagra all’oratorio parrocchiale e gli spettacoli musicali già denominato Follie di Ferragosto“.

“Prendiamo atto, con rammarico e meraviglia – scrive il Pdl – che a tutt’oggi gli organizzatori, escluso una timida promozione della parte riguardante la sagra parrocchiale, non hanno fatto niente per promuovere la manifestazione ne a Camaiore ne al Lido di Camaiore nonostante fra gli stessi creatori dell’evento ci sia il Consorzio di Promozione Turistica. Questo “non fare” è inspiegabile a meno che non siano veramente finite le risorse destinate sia dal Comune,che dovrebbe supportare la manifestazione,sia dal Consorzio per promuovere gli eventi. Che il Festival Gaber abbia colpito ancora?”

“Se così fosse – scrive il Pdl – ci troveremmo di fronte ad una Giunta e ad un ente di Promozione veramente incapaci di programmare alcunché e che vivono alla giornata. Camaiore e i Camaioresi non meritano tutto questo! Annunciamo quindi un’interrogazione consiliare perché si faccia piena luce una volta per tutte sui costi e sugli introiti del “Festival Gaber” e sulla gestione approssimativa delle risorse economiche per le manifestazioni sia per quanto riguarda il Comune sia per quanto riguarda il Consorzio poiché riceve congrui contributi dal Comune”.

(Visitato 140 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 13-08-2013 12:30