VIAREGGIO. “Nonostante il Consorzio Friendly Versilia, in data 27 luglio 2013, abbia presentato al Comune di Viareggio l’ulteriore documentazione richiesta dopo aver ottenuto l’autorizzazione per la deroga acustica n° 15 dell’ 8 luglio 2013, e, in data 1° agosto 2013, abbia presentato, all’Ente Parco, 45 pagine fra memorie e documenti contenenti motivate controdeduzioni – attestanti l’infondatezza del provvedimento del 25 luglio 2013 di sospensione del nulla osta già rilasciato in data 11 giugno 2013 -, ad oggi, né il Comune  né il Parco, hanno ancora preso alcuna decisione sulla fondatezza delle sospensioni”.

Ad affermarlo è Regina Satariano, Presidente del Consorzio Friendly Versilia.

“ In questo modo si è lasciato che il trascorrere tempo (senza delineare troppo responsabilità di singoli) trasformasse, di fatto, le immotivate sospensioni delle autorizzazioni in immotivate revoche che oramai impediscono del tutto  – senza che nessuno si sia esposto o abbia valutato a fondo – l’attuazione degli eventi che si ha avuto il coraggio di scrivere fossero di “grande rilevanza sociale” ed utili alla “valorizzazione” delle attività economiche della Marina di Torre del Lago. Il Consorzio ringrazia, ma la prossima volta preferiamo non essere valorizzati in questo modo…. ne facciamo volentieri a meno”.

 

 

 

 

(Visitato 22 volte, 1 visite oggi)
TAG:
ente parco friendly versilia regina satariano torre del lago viareggio

ultimo aggiornamento: 18-08-2013


Ringraziamenti per la serata solidale al Luna Park

Ultima domenica di apertura dell’Infopoint della Guardia Costiera di Viareggio