PIETRASANTA. Di ritorno da Como da casa Clooney – George Clooney – e in partenza per Venezia, dove domani la sua pellicola aprirà ufficialmente il Festival di Venezia, il regista messicano Alfonso Cuarón è arrivato a Pietrasanta, nella tarda serata di ieri | lunedì 26 agosto, per incontrare il sindaco Domenico Lombardi e organizzare la prima nazionale del suo film “Gravity”a Pietrasanta.

“Non sono residente in Italia e neanche cittadino di Pietrasanta – ha detto il regista – ma sono fortemente legato a questa terra: il mio è un legame di cuore. Per questo desidero dedicare la serata a Pietrasanta e ai miei figli”. Intorno al film di fantascienza che vede protagonisti due attori hollywoodiani tra i più amati in Italia, George Clooney e Sandra Bullock, entrambi ospiti a Venezia, c’è grande attesa anche per i virtuosismi registici con cui è stato realizzato da Cuarón (I figli degli uomini, Harry Potter e il prigioniero di Azkaban). Il film uscirà nelle sale italiane in 3D il 3 ottobre. A Pietrasanta, dunque, la preziosa anteprima. Il film narra la storia di Ryan (Bullock) e Matt (Clooney) che, durante una camminata nello spazio, rimangono vittime di un incidente: il loro shuttle viene distrutto e i due rimangono completamente soli, nell’oscurità della galassia.

(Visitato 92 volte, 1 visite oggi)

Versilia Medicea formato export: grazie al web le celebrazioni del Lodo di Papa Leone X varcano i confini nazionali

Pulizia del verde a Pietrasanta, in programma anche interventi nel centro storico