CAMAIORE. “Colpo di mano ideologico del Sindaco e della sua maggioranza l’altra sera in Consiglio Comunale”. Così Pdl, Per Matteucci Sindaco e Gruppo Misto giudicano l’adesione del Comune di Camaiore alla Fondazione Toscana Spettacolo, votata dalla sola maggioranza, con il voto nettamente contrario dell’opposizione

“Abbiamo votato contro – spiegano – perché dagli atti non risultavano evidenti benefici economici e culturali che ne consigliassero la partecipazione. Abbiamo motivato la nostra  contrarietà: non per meri motivi ideologici. Anzi abbiamo invitato il sindaco a ritirare la pratica per gli approfondimenti del caso in quanto lo stesso collegio dei Sindaci Revisori aveva dato parere favorevole, ma condizionato a garanzie di non partecipazione ad eventuali ripiani di deficit gestionali, previsti dallo statuto vigente della Fondazione Toscana Spettacolo, e limitatamente al versamento della quota associativa”.

“Un atto – conclude la minoranza – che rivela la natura arrogante e sprezzante ad ogni richiesta di dialogo ormai sempre più manifesta di questa Amministrazione Del Dotto che, forte dei propri numeri, continua l’azione politico amministrativa incurante di tutto e di tutti”.

 

 

 

I Gruppi Consiliari

 

PDL Lista Civica Per Matteucci Gruppo Misto Popolari Democratici Crist

(Visitato 15 volte, 1 visite oggi)
TAG:
fondazione toscana spettacolo

ultimo aggiornamento: 09-09-2013


Chelini sul porto: “Perché gli yacht dovrebbero scegliere il nostro bozzone puzzolente?”

“A chi non piace ‘Bella ciao’?”. Il sindaco Lombardi replica a Giovannetti (Pdl)