VIAREGGIO. La finale è lì, ad un passo. Il Guangzhou Evergrande di Marcello Lippi liquida (in trasferta) 4-1 i giapponesi del Kashiwa Reysol nell’andata della Champions League asiatica. Dopo esser passati in svantaggio, i cinesi hanno pareggiato con Muriqui e si sono portati sul 2-1 con Conca. Elkeson e lo stesso Muriqui fissano poi il punteggio sul 4-1. Mercoledì prossimo (2 ottobre) il ritorno. Se non è una formalità, poco ci manca.

(Visitato 18 volte, 1 visite oggi)

Il torneo Ravano Erg si allarga anche alla Versilia

Tegola per il Viareggio, a L’Aquila Pizza non ci sarà