LUCCA. Il pilota rally lucchese Alessio Salati sarà al via del 34° Rally Città di Pistoia, questo fine settimana, penultima prova del Challenge Rally di VI zona. Tornato a indossare casco e tuta dopo quattro anni di pausa in occasione del Rally a Camaiore lo scorso settembre, Alessio Salati ha deciso, insieme al suo main partner CubicDesign, di proseguire nel lavoro di feeling con la vettura, la Peugeot 207 R3t della Rally Experience, prima di andare ad affrontare l’impegno di riferimento scelto, il Challenge CSAI Raceday Ronde Terra. Il debutto di Salati nella Serie Raceday – che sarà anche la prima esperienza su fondo sterrato – avverrà il 26 e 27 ottobre alla Ronde Val d’Orcia, in provincia di Siena ed il Campionato terminerà la prossima primavera.

L’obiettivo per il Rally di Pistoia sarà quindi quello di proseguire a far chilometri con la vettura, cercando con essa di raggiungere il miglior dialogo possibile, di “sentire” quante più sensazioni positive prima di fare il proprio debutto sul fondo sterrato in un Campionato altamente competitivo.

A Pistoia, Salati sarà affiancato dalla bresciana Manuela Laffranchi, che vanta all’attivo oltre cinquanta gare con le vetture più diverse.

Il commento del Pilota: “Insieme alla squadra ed ai miei partner abbiamo deciso di partecipare anche alla gara di Pistoia proprio per proseguire a conoscere la vettura ed arrivare alla prima gara della serie Raceday con uno step di preparazione sempre più importante. Il Rally di Pistoia è una gara molto tecnica, ha un percorso che varia molto quindi potrà essere il giusto allenamento per arrivare a dialogare bene con la macchina”.

Sette le prove speciali in programma al 34° Rally Città di Pistoia, delle quali tre previste per sabato 12 ottobre ed altre quattro l’indomani, domenica 13. Il via verrà dato alle 17,00 di sabato da Piazza Gramsci in Casalguidi ed i concorrenti dovranno poi affrontare ben tre passaggi sulla celebre “piesse” di “San Baronto” (Km. 8,230). Dopo il riordino notturno la gara riprenderà alle 08,30 di domenica 13 ottobre. “Casore” e “Montevettolini” saranno da affrontare entrambe per due volte, con la novità dell’allungamento della prima sino 15,110 Km mentre l’altra avrà il suo sviluppo classico di 7,950 Km. con partenza dalla Frazione di Pozzarello, quindi da Monsummano Terme. La bandiera a scacchi sventolerà sempre a Casalguidi a partire dalle ore 15,00.

(Visitato 57 volte, 1 visite oggi)
TAG:
alessio salati rally rally città di pistoia rally pistoia

ultimo aggiornamento: 07-10-2013


Ginnastica, Podi e vittorie per la Motto a Terranuova

Viareggio-Frosinone, fischia Lanza