MASSAROSA. L’assessore alle pari opportunità Simona Barsotti ricorda che fino al 22 ottobre è possibile presentare domanda per l’assegnazione di finanziamenti specifici per il progetto “donne in coworking” bandito dalla provincia di Lucca. “Si tratta di finanziamenti- spiega – destinati ad incentivare quelle donne che intendano avvalersi di questo nuovo sistema imprenditoriale. Coworking vuol dire usare una scrivania, e tutti gli annessi e connessi,come la wireless lan, la stampante, la luce, il tè e il caffè – solo quando serve. Il resto del tempo la userà qualcun altro. In questo modo si condividono i costi, ma soprattutto si lavora in autonomia senza mai essere sole”.

La scadenza per le domande è fissata per il 22 ottobre ore 12 all’ufficio Protocollo della Provincia: Palazzo Ducale, Cortile Carrara, 55100 Lucca, dal lunedì al venerdì (9-13) e il martedì e il giovedì anche dalle 15 alle 16. Non fa fede il timbro postale.

(Visitato 24 volte, 1 visite oggi)

Marco e Agnes nella top ten mondiale di danze standard

Solo 6 consiglieri su 21 mettono la dichiarazione online. Poca trasparenza a Massarosa