FORTE DEI MARMI. L’amministrazione comunale sta lavorando con impegno alla programmazione delle manifestazioni natalizie. Corposo ed eterogeneo l’elenco degli eventi. “Innanzi tutto – spiega il consigliere delegato al turismo e cultura Simone Tonini-  sono state approvate le edizioni straordinarie dei mercati di piazza Marconi, con quattro appuntamenti nel mese di dicembre: 8 -15-22-29 e l’edizione unica del nuovo anno, il 5 gennaio.

Per quanto riguarda il resto, è stato aperto  un bando per l’illuminazione natalizia, che già abbiamo inoltrato  gli uffici marketing delle grandi firme presenti sul nostro territorio, allo scopo di  informarle dell’iniziativa e chiedere loro una sponsorizzazione. La stessa missiva è stata inviata anche a   diverse  aziende di livello nazionale, che potrebbero essere interessate. Sempre riguardo all’illuminazione natalizia, abbiamo ricevuto alcune proposte di varie ditte, che stiamo valutando per trovare i margini di una cooperazione. Inoltre,  sono allo studio altre iniziative che coinvolgano gli spazi pubblici del centro durante tutte le festività di Natale.

In totale – prosegue ancora Tonini- metteremo a disposizione il badget dello scorso anno di 40.000,00 euro”. Al Fortino, possiamo già anticipare ci sarà una grande mostra,  le cui opere proseguiranno anche all’aperto, integrandosi con l’illuminazione e l’arredo urbano  esterni. Comunque – insiste il consigliere – il clou degli eventi verranno concordati con il Centro commerciale naturale e le categorie,   con i cui rappresentanti ci incontreremo nei prossimi giorni per definire la collaborazione circa le manifestazioni e l’illuminazione.  Concerti di chitarra,  musica classica, musici della Versilia e gospel, varie  attività all’aperto  e altri eventi ricreativi e culturali sono le opzioni sulle quali stanno lavorando gli uffici. A breve – conclude Tonini- sarà reso noto il programma, che ci auguriamo incontri il plauso dei nostri cittadini e ospiti”.

(Visitato 25 volte, 1 visite oggi)

Al via i corsi di ginnastica dolce

Chiusura dell’Ufficio contravvenzioni del Comando di Polizia Muncipale