VIAREGGIO. Si sono da poco conclusi i saloni nautici europei e il Gruppo Azimut|Benetti vola oltreoceano con importanti novità. Per Benetti debutterà a livello mondiale il Vision 145’ “Checkmate” mentre Azimut Yachts presenta il nuovo Azimut 80, per la prima volta negli Stati Uniti. Il Gruppo cresce nelle Americhe anche a livello organizzativo con la nomina dell’Ingegnere Fabrizio Scerch nel ruolo di nuovo Country Manager Americas e significativi cambiamenti che toccano l’area post-vendita.

Una flotta importante per dimensioni rappresenterà il Gruppo Azimut|Benetti negli Stati Uniti in occasione della 54a edizione del Fort Lauderdale International Boat Show, in programma dal 31 Ottobre al 4 Novembre 2013. Se il Salone, tra i più importanti a livello internazionale, è tradizionalmente un ‘banco di prova’ per le aziende del settore, lo è a maggior ragione per il Gruppo italiano che riserva sempre al pubblico americano sorprese ricche di ‘contenuto’.

Il maestoso Benetti Vision 145’ “Checkmate” è l’anteprima mondiale che a Fort Lauderdale brillerà tra le stelle del brand dedicato ai super e mega yacht. Lungo 43,6 metri per una larghezza di 9,26 metri, il diciottesimo modello della collezione Vision, top di gamma della Class Range, veste un’elegante livrea bicolore bianca e nera: un richiamo al mondo degli scacchi, grande passione dell’Armatore, ricorrente in molti dettagli d’arredo.

 

(Visitato 160 volte, 1 visite oggi)

Michele Carducci, luci e ombre di una forte personalità. A spasso con Galatea

Overmarine mostra i suoi gioielli al Qatar International Boat Show