VIAREGGIO. Ieri sera, in vista del congresso federale che si terrà il 23 novembre e di quello nazionale previsto dal 17 al 19 gennaio prossimi, Simone Traina è stato eletto nuovo coordinatore del circolo tematico di Sel “Libertà è partecipazione” di Viareggio.

Simone è nato a Camaiore il 12 dicembre 1981: laureato al conservatorio “Puccini” di La Spezia in clarinetto e didattica della musica, è insegnante precario di educazione musicale e sostegno nelle scuole secondarie, cantautore e recentemente è entrato a far parte del consiglio d’indirizzo della Fondazione Festival Puccini.

“Ringrazio i compagni del circolo Sel ‘Libertà è partecipazione’ per la fiducia dimostratami e in particolar modo il coordinatore uscente Geronimo Madrigali per l’ottimo lavoro svolto”, commenta Traina. “Il mio modo di vivere questo ruolo sarà in continuità con quello dimostrato da Geronimo che è stato capace di far sì che ogni decisione fosse davvero partecipata e maturata con la massima trasparenza e condivisione tra gli iscritti, tanto da poter parlare di un coordinamento collegiale del circolo.

“Colgo l’occasione per augurare buon lavoro agli amministratori che il nostro circolo è stato capace di esprimere e che bene stanno lavorando sia in ambito comunale che provinciale, portando avanti le istanze di Sel nell’ambito delle maggioranze di centrosinistra. Ho intenzione di incontrare quanto prima il coordinatore dell’altro circolo Sel di Viareggio, Alberto Pardini, per confrontarci sull’azione politica del partito all’interno della nostra amministrazione comunale e sul territorio.”

Geronimo Madrigali, coordinatore uscente e consigliere comunale di Sel, ha ringraziato tutti gli iscritti e simpatizzanti che in questo anno e mezzo dalla nascita del circolo, hanno fatto in modo che le buone e nuove pratiche siano state lo strumento per fare politica attiva nel territorio: “Non è stato semplice, poiché certe degenerazioni che tutti i partiti hanno anche a sinistra, sono difficili da combattere, ma con una politica onesta e dal basso è possibile rivoluzionare lo status quo”, dica Madrigali.

“In questo anno e mezzo il circolo è stato protagonista nel creare i presupposti dell’alleanza che oggi governa questa città ed ha poi partecipato assiduamente ai tavoli programmatici per portare le idee di Sel all’interno della coalizione. I cittadini-elettori, ci hanno premiato scegliendo come rappresentanti di Sel in consiglio comunale proprio due membri dei circolo – uno è lo stesso Madrigali, il secondo è Chiara Bozzoli – ed estendendo un ampio consenso anche agli candidati di ‘Libertà è partecipazione’.

“Ora è il momento di ripartire con un’azione politica forte e di cambiamento rispetto alle passate giunte. Io, Chiara Bozzoli e il nuovo coordinatore ci impegneremo anche a creare i presupposti per un riavvicinamento con la parte dell’altro circolo viareggino che deciderà di confrontarsi apertamente e in maniera propositiva nel solo interesse dei cittadini e nel rispetto dei programmi.”

(Visitato 139 volte, 1 visite oggi)
TAG:
circolo libertà è partecipazione coordinatore sel simone traina

ultimo aggiornamento: 31-10-2013


Intimidazioni a Laura Servetti. Betti: “Saranno le autorità a fare luce”

Intimidazioni all’assessore. Baldini: “Non è così che si manifesta il dissenso”