VIAREGGIO. Quando Antonio Conte ha attraversato il viale a mare, per mettere piede in piazza Maria Luisa, è stato accolto da una folla gremita, accorsa solo per lui. Tifosi con sciarpe e cappelli, ovviamente bianconeri, in delirio. Urla e cori pure quando il tecnico della Juventus è salito (per primo) sul palco del Centro Congressi Principe di Piemonte per ricevere il riconoscimento di personaggio sportivo dell’anno. La 29esima edizione del Premio Viareggio Sport è stata caratterizzata dalla tradizionale rassegna di personaggi di spicco del mondo del calcio e dello sport.

Simpatico siparietto durante la premiazione di Conte, intervistato dal presentatore – il giornalista di Sky Sport 24, Alessandro Bonan – con gli interventi dalla platea sia di Eugenio Fascetti, sia della moglie del tecnico.

La cerimonia è proseguita con la consegna degli altri riconoscimenti: a Gregorio Paltrinieri, che però era malato (il suo premio lo ha ritirato l’ispettore di Polizia, Giovambattista Crisci, al segretario della Fin Antonello Panza, alla moglie di Stefano Borgonovo, Chantal, all’atleta diversamente abile Oxana Corso, all’ex campione di tennis Nicola Pietrangeli, a Mauro Iacopini, all’ex calciatore del Viareggio Giuseppe Giovinco, all’atleta di beach tennis Sofia Cimatti e all’associazione sportiva “Bad Players”, al Tennis Club Italia (che nel 2012 ha vinto il titolo a squadre), alle ginnaste Elisa Santoni e Angelica Savraijuk, all’atleta del getto del peso Paolo Dal Soglio, al presidente del Sassuolo Carlo Rossi, al giornalista della Gazzetta Paolo Condò, al ct della Nazionale di ciclismo Paolo Bettini e all’arbitro Gianluca Rocchi.

(Visitato 116 volte, 1 visite oggi)

Antonio Conte riceve il Premio Viareggio Sport Gherardo Gioè (video)

La Maxima sport di Camaiore torna da Milano con una medaglia d’oro