Conclusa l'operazione "Offshore". Evasione e riciclaggio nella motonautica - Cronaca, Top news Versiliatoday.it

Conclusa l’operazione “Offshore”. Evasione e riciclaggio nella motonautica

VERSILIA. Il gruppo della Guardia di Finanza di Viareggio dopo un anno di controlli ha definitivamente concluso l’operazione denominata “offshore”, coordinata dalle procure della repubblica di Lucca e Pistoia.

Il servizio prese le mosse dalle verifiche fiscali effettuate nei confronti di 5 società toscane, operanti nei settori della costruzione e riparazione di imbarcazioni da competizione e della promozione pubblicitaria

Dalle indagini risultava che gli indagati avevano costituito una rete di imprese al solo fine di evadere le imposte. Infatti, alcune società sovraffatturavano prestazioni pubblicitarie, in occasione di grandi eventi sportivi, anche internazionali, per consentire ad altre di contabilizzare costi mai sostenuti, abbattendo così a zero gli utili tassabili.

Era stato accertato inoltre che dietro a un team partecipante al campionato mondiale di offshore classe 1, con tanto di imbarcazione di proprietà, c’era una delle società coinvolte nell’indagine.

Le persone denunciate erano state complessivamente 10 di cui 8 per frode fiscale e 2 per riciclaggio.

La verifica fiscale portata a termine nei giorni scorsi ha consentito di sottoporre a tassazione proprio i proventi riciclati in seguito alle false sponsorizzazioni sportive da uno dei principali componenti il sodalizio criminale la cui quantificazione è stata di circa 8.000.000 di euro.

L’analisi dei conti correnti, anche sammarinesi, ha infatti dimostrato che l’imprenditore, oltre a sottrarsi sistematicamente al pagamento delle imposte, riciclava ingenti somme di denaro derivante dalla evasione fiscale delle società, dirottando quei soldi su conti correnti personali.

Sono stati contestati all’imprenditore verificato l’art. 14, comma 4 della legge 537/1993 e l’art. 6, comma 1 del testo unico delle imposte sui redditi (tassazione dei proventi illeciti conseguiti da attività di riciclaggio di denaro con paesi a fiscalità privilegiata).

 

(Visitato 26 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 18-11-2013 14:07