CAMAIORE. Si sono svolti sabato a Milano Malpensa 2000 all’interno dell’Hotel Sharoton presso la sala Orion i Campionati Italiani della classe Esordienti di Pesistica Olimpica, dove ha visto partecipare 2 atleti Toscani della Società camaiorese MAXIMA SPORT, i quali si sono distinti nella rispettive categorie di peso.

Le gare sono iniziate dal primo mattino con le operazioni di peso degli atleti, dove i due ragazzi camaioresi sono stati inseriti nella categoria fino a 56 kg per Morotti Andrea e nella categoria fino a 77 kg Benassi Leonardo.

 A queste finali, vi potevano partecipare solamente i primi otto migliori atleti d’Italia a seguito delle qualificazioni svolte nelle regioni, dove Benassi aveva già dimostrato le sue ottime capacità piazzandosi al primo posto dando un distacco al secondo in classifica di 20 kg, ma durante la finale, questo giovane atleta della Maxima Sport ha compiuto delle alzate davvero meravigliose sollevando 81 kg nell’esercizio dello Strappo e 100 kg nella tecnica dello Slancio, per un totale di 181 kg da farlo salire sul gradino più alto del podio e migliorando i suoi personali tanto da avvicinarsi anche al Record Italiano di quella categoria, lasciando uno stacco al secondo di ben 40 kg nel totale, facendo entusiasmare il proprio allenatore Gianluca Rosi che da tempo aspettava questo momento. Questo giovane Campione aveva già dimostrato talento durante le fasi dei Giochi Sportivi Studenteschi che ogni anno si svolge una fase Nazionale e Benassi si era già classificato al secondo posto, da far capire a Rosi le capacità di questo ragazzo, inoltre all’inizio dell’anno era già stato inserito nel progetto R.I.C.I dove vi entrano a far parte solamente i migliori ragazzi di ogni regione del centro Italia per poi entrare a far parte della compagine azzura.

Non è stato da meno il compagno di squadra, Andrea Morotti che nella categoria fino a 56 kg si è piazzato al quarto posto, lottando fino alla fine per la medaglia di bronzo migliorando anche lui i suoi personali, sollevando 49 kg di Strappo e 65 kg nello Slancio.

La soddisfazione di tutta la squadra che aggiunge questo grande risultato a tutti gli altri ottenuti dagli altri Atleti fa si che la Maxima vola in testa alla classifica delle società in Toscana e in buona posizione in quella Nazionale, inoltre il direttore Tecnico e Presidente non solo della Maxima Sport, ma anche del Comitato regionale Toscana della FIPE Rosi Gianluca , ci sono ottime prospettive che due atleti di questa società possano entrare a far parte della Nazionale Azzurra nel college permanente presso il Centro di preparazione Olimpica dell’Acqua Acetosa G. Onesti di Roma, dove potranno studiare e nello stesso tempo dedicarsi alla propria disciplina.  

(Visitato 164 volte, 1 visite oggi)

29° Premio Viareggio Sport, tripudio al Principe di Piemonte. E non solo per Conte

Il presidente del Sassuolo Rossi: “Siamo come il Viareggio: società sana e tanti giovani”