Via Francigena, nuovo percorso pedonale da Porta a Lucca alla via di Valdicastello - Comune Pietrasanta, COMUNI, La voce degli Enti Versiliatoday.it

Via Francigena, nuovo percorso pedonale da Porta a Lucca alla via di Valdicastello

PIETRASANTA. Buone notizie dalla Provincia di Lucca: nell’ambito del progetto della Regione Toscana di recupero del tracciato originale della via Francigena, la Provincia stessa, che coordina ed esegue i lavori finanziati, ha deciso di intervenire sul tratto da Porta a Lucca fino alla via di Valdicastello con un progetto dell’importo di 270.000 euro.

Il progetto definitivo, approvato ieri dall’Amministrazione Comunale di Pietrasanta, prevede la realizzazione di un marciapiede pedonale lungo circa 800 metri che congiunge il Centro Storico (via Garibaldi) al cimitero comunale. Il percorso sarà largo mediamente 2 metri nella parte iniziale, per poi allargarsi negli altri tratti.

Sono previsti attraversamenti pedonali a fondo colorato in corrispondenza di via Sauro, dove sarà installato anche un dispositivo lampeggiante, davanti al Musa, in corrispondenza del park ex Asl, davanti al distributore di v. Sarzanese e davanti al park e all’ingresso del Cimitero.

Il marciapiede sarà realizzato con cordoli di marmo bianco larghi 15 centimetri, asfalto natura e fasce segna passo in marmo bianco. Ogni 25 metri sono previste delle bocche di lupo, con relativo pozzetto di ispezione per la raccolta delle acque piovane. Sempre ogni 25 metri sono previsti pozzetti e predisposizioni per la pubblica illuminazione. Saranno anche posizionati i cippi con il simbolo del pellegrino, logo ufficiale del progetto Francigena.

L’assessore ai lavori pubblici Rossano Forassiepi ha dichiarato “Il progetto renderà sicuro e continuo un itinerario attualmente sconnesso e interrotto da attraversamenti. La realizzazione del marciapiede, oltre alla sicurezza dei pedoni, impedirà la sosta selvaggia che caratterizza questo lato della strada. L’intervento connette due luoghi pubblici – centro e cimitero – e valorizza il quartiere di Porta a Lucca.

I materiali omogenei usati nel percorso della via Francigena nei Comuni di Pietrasanta e Seravezza rendono riconoscibile e turisticamente attraente questa opera, che si collegherà inoltre con il tratto che va dalla via per Valdicastello fino a Cannoreto nel Comune di Camaiore, anch’esso già finanziato per lavori di messa in sicurezza.”

(Visitato 43 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 23-11-2013 19:45