Ex Collegio Colombo, consegnato il terzo piano agli studenti dell'istituto alberghiero - Provincia di Lucca Versiliatoday.it

Ex Collegio Colombo, consegnato il terzo piano agli studenti dell’istituto alberghiero

VIAREGGIO. Sono stati formalmente consegnati oggi (giovedì 28 novembre) alla Provincia di Lucca i locali all’ultimo piano dell’ex collegio Colombo di Viareggio.

Stamani il presidente della Fondazione Casa Stefano Baccelli insieme con l’assessore provinciale all’edilizia scolastica e alla pubblica istruzione Mario Regoli ha incontrato a Viareggio la preside dell’istituto alberghiero Katia Gonnella e il vicesindaco del Comune di Viareggio Gloria Puccetti insieme con la responsabile dei Servizi sociali del Comune Annamaria Barsotti. Nell’occasione il presidente Baccelli, accompagnato dal direttore della Fondazione Casa Aldo Intaschi, ha anche incontrato le persone che avevano occupato i locali dell’ex collegio e che ora, proprio grazie all’accordo tra Fondazione Casa e amministrazione comunale hanno trovato una sistemazione dignitosa, seppur transitoria, in alcuni appartamenti messi a disposizione dalla Fondazione.

Per il presidente Baccelli “si tratta di un risultato importante, raggiunto grazie alla collaborazione tra Prefettura, Provincia, Comune, Fondazione Casa e Forze dell’ordine. Si era creata una situazione particolarmente critica, complessa, lunga che siamo riusciti a risolvere dando un segnale di efficienza concreto grazie all’impegno di tutti i soggetti. Abbiamo assicurato alle persone che occupavano l’ultimo piano dell’immobile una sistemazione e, soprattutto, abbiamo affermato il diritto dell’alberghiero ad ottenere questi ulteriori spazi dell’edificio richiesti da tempo per nuovi laboratori e aule per l’attività didattica”.

Soddisfazione è stata espressa dalla dirigente scolastica Gonnella la quale ha ringraziato Provincia, Comune e Prefettura. “Con questi nuovi locali – ha detto – possiamo finalmente inaugurare nuovi laboratori per l’attività di cucina, di sala e di ricevimento. L’alberghiero merita attenzione per le potenzialità che esprime in un territorio a forte vocazione turistica”.

“Il Marconi – aggiunge l’assessore provinciale Regoli – che nel tempo ha aumentato il numero degli iscritti per la formazione degli studenti, anche nella sede di Seravezza, in un settore strategico come quello alberghiero in Versilia, potrà ora contare su spazi aggiuntivi che potranno essere utilizzati per i laboratori e nuove aule. Una parte di questi spazi potranno essere disponibili in tempi brevi, già dalle prossime settimane, perché necessitano solo di una accurata pulizia, per gli altri, invece, occorrono interventi di adeguamento e messa in sicurezza che saranno eseguiti prima dell’inizio del prossimo anno scolastico”.

(Visitato 140 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 28-11-2013 17:16