CAMAIORE. Camaiore si appresta ad affrontare le festività di Natale con una serie di inziative. Già in questi giorni si stanno montando gli addobbi luminosi per il centro storico, e fijo al bar Rossano. Poi sarà la volta del bosco di alberelli di Natale che saranno installati in piazza San Bernardino e del Villaggio degli Elfi di piazza Diatz.

La vera novità spunterà a partire da domenica 8 dicembre, quando nel centro storico di Camaiore, spunteranno decine di alberi di Natale… sostenibili. Il Centro Commerciale Naturale Città di Camaiore e gli assessorati all’Istruzione e al Commercio del Comune organizzano infatti un evento-contest, rivolto ai bambini delle scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio, dedicato alle decorazioni natalizie più rispettose dell’ambiente e frutto di riciclo e riuso. ‘Un Albero Sostenibile’ sarà un’iniziativa che, oltre ad abbellire il centro cittadino con decine di alberi natalizi colorati, originali e vivaci, sensibilizzerà i grandi e piccoli sulle tematiche legate alla tutela dell’ambiente e al riutilizzo degli oggetti. Un impulso per la creatività personale dei ragazzi di Camaiore, che attraverso l’impiego di materiale di tutti i giorni vestiranno a festa i tradizionali abeti, posizionati vicino ai negozi aderenti all’iniziativa, in modo da creare una cornice unica e suggestiva durante il periodo natalizio. Saranno oltre 50 gli abeti addobbati in mostra in via Vittorio Emanuele, via XX Settembre, in zona Palasport e nelle piazze San Bernardino, Rivellino e Romboni.Ccn Camaiore Tabarrani galeotti

“Una prima edizione ‘in progress’, che ha già riscosso un grandissimo successo in termini di interesse e di adesioni – spiega l’assessore all’Istruzione Sandra Galeotti – Ringrazio i commercianti del CCN per la loro disponibilità e l’entusiasmo dimostrato, ma anche le scuole e le molte associazioni del territorio che si sono unite in questo progetto e che realizzeranno alberi di Natale assieme. Questo evento è un ulteriore passo avanti nell’impegno più ampio che la nostra Amministrazione porta avanti negli istituti con progetti didattici mirati alla diffusione della cultura della raccolta differenziata e del riciclo: nei prossimi mesi ci saranno ulteriori grosse novità”, conclude l’assessore.

L’allestimento sarà un vero e proprio spettacolo in sé, che prenderà vita durante la mattina dell’8 dicembre, dalle ore 9:00 alle ore 13:00. Nel pomeriggio si procederà poi al ‘taglio del nastro’, e le opere rimarranno in centro fino al 6 gennaio 2014. Ma ‘Un Albero Sostenibile’, come detto, è un vero e proprio contest: una commissione valuterà i lavori dei partecipanti e assegnerà un premio alle prime tre opere classificate, oltre ad un riconoscimento speciale per la creatività. La premiazione delle classi vincitrici si terrà domenica 22 dicembre.

(Visitato 95 volte, 1 visite oggi)

Giornata nazionale della colletta alimentare

Si rifanno gli argini del canale, sosta vietata in via Emilia