VIAREGGIO. Nuova puntata di FeliceMente, la rubrica di VersiliaToday dedicata alla mente e alla sua conoscenza, curata dalla dottoressa Valentina Aletti. Questa settimana l’articolo incentrato sulla mediazione famigliare è firmato dalla giornalista Monica Miozzo.

“Chi ha ricevuto una giusta educazione possiede una vita interiore ricca e gratificante che lo fa sentire soddisfatto di sé, qualunque cosa gli succeda nella vita”.

Queste semplici parole di Bruno Bettelheim, psicoanalista austriaco, da sole bastano per comprendere quanto delicato sia il “lavoro” di genitore.

Per educare i figli non sempre è sufficiente fare riferimento a modelli appresi dalla propria famiglia, perché tra una generazione e l’altra cambiano modelli e stili di vita, ma anche perché possono ripresentarsi, nei neogenitori, nuclei irrisolti con la famiglia di origine. La questione poi, diventa cruciale quando tra i genitori si verificano momenti di rottura che portano alla separazione e al divorzio.

 

Capire e risolvere le situazioni conflittuali tra adulti, elaborare un programma di separazione soddisfacente per se stessi e per i figli significa creare le basi fondamentali per esercitare la comune responsabilità genitoriale.

 

Per comprendere il percorso da seguire al fine di raggiungere questi obbiettivi può essere utile rivolgersi a professionisti e affrontare un percorso di mediazione familiare. Il mediatore potrà aiutare i genitori a gestire situazioni conflittuali che sembrano irrisolvibili favorendo la comunicazione, creando i presupposti per rafforzare e ristabilire la continuità dei legami seguendo un progetto educativo condiviso.

E’ importante capire che con la fine del rapporto di coppia non si interrompono le relazioni affettive e educative nei confronti dei figli e non terminano le responsabilità. Il figlio non deve trovarsi a scegliere tra l’una o l’altra figura genitoriale, né sentirsi responsabile della separazione, ma deve essere aiutato a comprendere ciò che sta accadendo con parole e comportamenti semplici e sinceri.

*

FeliceMente è curata da Valentina Aletti, psicologa clinica, laureata presso l’Università degli Studi di Firenze. Specializzanda in psicoterapia sistemico-relazionale ha conseguito master di perfezionamento in PNL , diagnosi e cura dei disturbi del comportamento alimentare e obesità , consulenza tecnica e peritale e disturbi dell’apprendimento e comportamento in età evolutiva. Per informazioni o richieste scrivere a [email protected]

Avvertenza: questa rubrica ha come fine quello di favorire la riflessione su temi di natura psicologica. Le informazioni fornite hanno carattere generale e non sono da intendersi come sostitutive di regolare consulenza professionale. Le mail saranno protette dal più stretto riserbo e quelle pubblicate, previo esplicito consenso del lettore, saranno modificate in modo da tutelarne la privacy.

(Visitato 19 volte, 1 visite oggi)
TAG:
Rubrica psicologia Valentina Aletti

ultimo aggiornamento: 01-12-2013


La foto del giorno

Fabinho fa scintille, il Viareggio non oppone resistenza: vittoria con primato per il Perugia