CAMAIORE. Si era recato a Napoli per trascorrere le festività natalizie con la propria famiglia. Ma un momento che doveva essere di gioia, si è invece trasformato in tragedia. Giorgio Volpe ha perso la vita la mattina del 22 dicembre, a seguito di un malore che non gli ha lasciato scampo. Aveva 26 anni e abitava a Capezzano, dove lavorava come imbianchino. Un lutto che ha sconvolto la comunità di Camaiore. A ricordarlo con grande affetto, gli amici del Rione Lido, coi quali aveva preso parte, la scorsa estate, al Palio dei Rioni di Camaiore. Lascia la moglie e due figlie di tre e cinque anni.

(Visitato 85 volte, 1 visite oggi)
TAG:
camaiore capezzano giorgio volpe napoli rione lido

ultimo aggiornamento: 30-12-2013


Pietre contro imprenditore che li sorprende a rubare rame

Fine dell’anno in Versilia. Del Dotto: “No ai botti”