FORTE DEI MARMI. Il Ministro delle Finanze del Lussemburgo Pierre Gramigna, in vacanza in Toscana per le festività natalizie, domenica scorsa è venuto in visita a Forte dei Marmi. Ricevuto dal sindaco Umberto Buratti  e dal presidente del Consiglio comunale Simone Tonini, ha  visitato la mostra Contro Confini di Maurizio Toffoletti al Fortino.

“Abbiamo accolto il Ministro Gramigna  in municipio – ha dichiarato Tonini-  dove gli è stata illustrata la storia di Forte dei Marmi, approfondendo  il legame con Michelangelo, il marmo e l’evoluzione in località turistica e balneare di eccellenza.

Il Ministro è venuto appositamente per visitare la mostra di scultura di Toffoletti “Contro Confini” aperta fino al 3 febbraio, organizzata dal  Comune e Villa Bertelli. Un segno questo,  che l’artista è di livello internazionale, vantando esposizioni alla Defense e Place Vendome a Parigi.  La presenza del Ministro del Lussemburgo rappresenta quindi un’occasione per promuovere le iniziative culturali e la realtà di Forte dei Marmi.

Il sindaco gli  ha consegnato   una pubblicazione sul Fortino e il catalogo della mostra su Michelangelo, quindi insieme si sono recati al Fortino dove il Ministro ha espresso la sua soddisfazione per l’esposizione.

 

(Visitato 46 volte, 1 visite oggi)

“Mercato del Forte”. Il sindaco scrive all’Autorità Garante

Assegnati i premi del concorso “Presepe in famiglia”