VIAREGGIO. La notte (anche se sarebbe meglio dire il tardo pomeriggio) dei desideri del Cgc è vicina, anzi vicinissima. Domani (18 gennaio) alle 19 i bianconeri saranno di scena al PalauBlaugrana di Barcellona nella quarta gara del girone D di Eurolega. Contro i catalani servirà un miracolo. Sì, perché parlare di impresa sarebbe riduttivo. In caso di sconfitta, l’eliminazione sarebbe automatica. Già, perché attualmente la squadra di Mariotti è terza nel raggruppamento, a quota 3 punti (1 vittoria e 2 sconfitte lo score dopo tre uscite).

Una sfida che non ha bisogno di motivazioni aggiuntive: bastano l’avversario, l’impianto, l’atmosfera per definire i connotati di una giornata che potrebbe passare alla storia. Servirebbe un successo, per questo. Ma i numeri sono tutti dalla parte del Barcellona, che nella Ok Liga, il campionato spagnolo, ha ottenuto 13 vittorie ed un pareggio in 14 uscite. Mostruoso. Il Centro si presenta al completo, accompagnato da un gruppetto di tifosi che al miracolo ci credono sul serio.

(Visitato 26 volte, 1 visite oggi)
TAG:
Barcellona CGC Viareggio eurolega hockey su pista

ultimo aggiornamento: 17-01-2014


Il Forte sfida il Lleida nel ricordo di Stefano Boni

Dominio di Chicchi nei traguardi volanti della Vuelta al Tachira