VIAREGGIO. Versiliatoday parte oggi con la presentazione dei carri di prima categoria del Carnevale di Viareggio che sfileranno sui viali a mare a partire dal prossimo 16  febbraio. Ve li proponiamo in ordine alfabetico a partire dal campione in carica, Alessandro Avanzini, trionfatore lo scorso anno con  “Minotauro”, descrizione perfetta della crisi economica greca.

Il carro in concorso per il 2014 a firma Alessandro Avanzini si intitola “La Rete”, una riflessione sul mondo di internet, sulla complessità tecnologica sempre più immanente, sul consumismo informatico che sembra non avere sosta.

Alessandro Avanzini - "La rete"
Alessandro Avanzini – “La rete”

L’opera denuncia le dinamiche di una società nella quale le tecnologie non sono le cause del mondo in cui viviamo, ma le conseguenze.

Uno scenario apocalittico dominato da un mastodontico ragno dalle sembianze cyborg e con il capo a forma di mouse, che a suon di click si nutre della Rete e delle prede che vi finiscono intrappolate,  individui senza personalità né individualità, bocconi prelibati per la famelica voracità di un potere senza confini.

Il maestro Avanzini  pone al centro della sua costruzione l’enorme cyber ragno freddo, metallico, un po’ astratto un po’ giocattolo che si prepara a tessere minuziosamente la sua tela con laboriosità e precisione tecnica per paralizzare e intrappolare le sue prede.

Rossi con Alessandro AvanziniUn carro che mantiene intatto l’inconfondibile stile di Alessandro Avanzini, ma che riserva una grande novità.

Per la prima volta dopo otto edizioni, quattro primi posti e innumerevoli premi speciali le coreografie, fiore all’occhiello delle costruzioni del passato, non saranno più curate da  Angelo Bertini e Vania Bonetti.

La firma di Bertini resterà solo per i costumi dei figuranti, ideati proprio da lui.

(Visitato 696 volte, 1 visite oggi)

Il calendario della 66a Viareggio Cup

“Mancano 20 giorni a Carnevale, tutta la città si stringa attorno a carristi e Fondazione”