VIAREGGIO. Si è svolta nei locali del Centro Polo la prima riunione fra gli organizzatori Mondocalcio Versilia e Uisp con i rappresentanti dei rioni in vista della quinta edizione del Torneo dei Quartieri che prenderà il via il giorno 3 giugno e si concluderà il 27 allo stadio dei Pini.

L’intero ricavato della manifestazione verrà all’Admo, l’Aassociazione Donatori Midollo Osseo, della Toscana che ha come scopo principale di informare quali siano le possibilità di combattere le Leucemia, i linfomi il mieloma e altre neoplasie del sangue attraverso la donazione e il trapianto di midollo osseo tutto questo illustrato da una delle rappresentanti dell’associazione, Elisa Pacini.

Per quanto concerne le novità calcistiche della manifestazione, la vittoria sarà di tre punti mentre se una gara finirà in pareggio si andrà ai calci di rigori: la vincente incamera due punti mentre la perdente uno.

Tutte le partite della manifestazione saranno dirette dalla terna, a differenza di un solo direttore di gara come avveniva lo scorso anno. I tempi saranno di 40 minuti e la squalifica scatterà dopo tre cartellini gialli.

(Visitato 15 volte, 1 visite oggi)
TAG:
calcio torneo dei quartieri viareggio

ultimo aggiornamento: 05-02-2014


Black Bull, la ‘maledizione’ del quarto posto

Fervono i preparativi per la diciottesima Gran Fondo Bmc Diavolo in Versilia