VIAREGGIO. Non è la prima volta che il Viareggio perde in casa 5-0. È già accaduto tre volte nella storia del club zebrato. La prima risale al 18 aprile 1926: ad imporsi fu la Lucchese (si giocava in Seconda Divisione). Il secondo tonfo è datato 30 gennaio 1938: nell’allora campionato di Serie C fu il Siena ad infliggere una pesante lezione al Viareggio. Bisogna tornare al 10 aprile 1983 per l’ultima disfatta in ordine di tempo: nel campionato Interregionale la Sarzanese passeggiò sulle macerie bianconere. Oggi, 22 febbraio, il quarto capitolo di una storia di cui nessuno può andare fiero.

(Visitato 20 volte, 1 visite oggi)

Conson: “Dobbiamo dare un senso al nostro campionato. Non siamo tra gli amatori”

La sintesi di Viareggio-Salernitana (video)