CAMAIORE. È stato presentato nei giorni scorsi a Bruxelles il nuovo sito internet che promuove in tutto il mondo la Via Francigena, www.visit.viefrancigene.org

Lo strumento, curato dall’Associazione europea delle Vie Francigene, si propone di dare risalto alle opportunità turistiche che consentono di esplorare, a piedi e in bicicletta, i luoghi francigeni delle varie località attraversate dall’antico percorso. Assieme al sito “madre”, www.viefrancigene.org, compare al primo posto su Google per chi cerca la Via Francigena, ed è visitato ogni mese da più di 13.000 persone, che possono scaricare gratis le mappe aggiornate, le tracce GPS, e l’elenco delle strutture d’accoglienza.

Il Comune di Camaiore, che punta molto sulla promozione e la riqualificazione della via Francigena come patrimonio culturale e turistico, plaude all’iniziativa.

“Quello della Francigena è un grande volano per l’economia e lo sviluppo turistico dei territori attraversati – commenta l’assessore al Turismo Carlo Alberto Carrai – Come Comune puntiamo molto su questa risorsa e le recenti iniziative di successo come il Palio Francigeno, il premio all’olio francigeno durante la manifestazione Prim’olio Primovino e altri appuntamenti turistico-sportivi dimostrano la bontà di questa direzione. Ogni anno migliaia di pellegrini si muovono lungo lo storico itinerario e rappresentano una grande opportunità da cogliere da Camaiore che, tengo a ricordarlo, è una delle ‘stazioni’ ufficiali fissate dall’Arcivescovo Sigerico sulla Francigena da Roma a Canterbuy. Un modo per unire cultura, natura, sport e turismo”.

Il sito www.viefrancigene.org, presenta anche modalità di parnership e visibilità per le singole imprese provate che, rispondendo ad alcuni precisi canoni di accoglienza dei pellegrini, si trovano lungo la Francigena: l’inserimento, come specifica l’Associazione europea, è riservata alle strutture di “accoglienza povera”, religiose e non, e alle strutture di accoglienza “Amiche della Francigena”. Le strutture d’accoglienza dovranno garantire alcuni semplici requisiti, dalla distanza dall’asse dell’itinerario ufficiale alle modalità di sistemazione dei pellegrini, dalla disponibilità di lavatrici alle zone in cui parcheggiare le biciclette. Tutte le informazioni necessarie possono essere richieste all’indirizzo [email protected] o visitare il sito dove si trovano le schede da compilare.

(Visitato 54 volte, 1 visite oggi)
TAG:
camaiore Cultura Europa eventi Google mondo promozione via francigena

ultimo aggiornamento: 28-02-2014


Pietrasanta a New York per “Scope”, la più grande fiera di arte contemporanea

I complimenti dell’Amministrazione Comunale di Camaiore alla Kama Sub