PIETRASANTA. Incontro molto partecipato con i residenti di Castello ieri sera in paese, alla presenza del sindaco Domenico Lombardi, dell’assessore Pietro Bacci, del geometra Guicciardi e del geologo incaricato dal Comune, il dottor Santarelli.

Dopo un’ampia informativa sulla situazione della frana nella parte alta del paese, che impedisce il transito degli automezzi, i tecnici hanno presentato le soluzioni che, in base agli studi e ai monitoraggi effettuati, consentiranno la riapertura temporanea della strada, visto che al momento il movimento franoso si è fermato ed in attesa dell’intervento definitivo di ripristino.

Si tratta di due successive fasi: nella prima sarà possibile – fra due/tre giorni- riaprire la strada in tre fasce orarie (mattina/pomeriggio/sera) con un monitoraggio a vista del sovrastante muro e strumentale sulla parte sottostrada.

Nella seconda fase, prevista fra circa 15 giorni, sarà invece possibile riaprire il transito agli automezzi 24 ore su 24, previa attivazione di un sistema completo di monitoraggio che interesserà la frana e la parte sovrastante la strada con installazione di apposite strumentazioni che verranno acquisite dal Comune.

Il progetto di monitoraggio verrà condiviso ed attuato in accordo tra Comune e proprietari dei terreni interessati. Il transito degli automezzi nella strada sarà riservato ai residenti e, sia nella prima che nella seconda fase, sarà interrotto solo nei periodi di allerta meteo.

Il sindaco Domenico Lombardi ha anche confermato l’impegno dell’amministrazione comunale per approvare il progetto per la definitiva sistemazione della frana e per il ripristino della strada. “Verrà data assoluta priorità, nell’utilizzo delle risorse disponibili – ha detto Lombardi- agli interventi su Vitoio e su Castello. Speriamo, e lavoriamo per avere da Regione e Governo una copertura almeno parziale delle ingenti spese previste”.

(Visitato 17 volte, 1 visite oggi)
TAG:
castello Domenico Lombardi frana pietrasanta

ultimo aggiornamento: 13-03-2014


Venticinque lavoratori a rischio. Lombardi incontra i dipendenti della Barsanti Macchine

Divieto di transito per i mezzi pesanti in via Romana a Strettoia