Orlandi: "Ai miei giocatori niente da rimproverare. A Viareggio partita brutta e nervosa" - Calcio, Sport, Viareggio Versiliatoday.it

Orlandi: “Ai miei giocatori niente da rimproverare. A Viareggio partita brutta e nervosa”

VIAREGGIO. Dice che non ha nulla da rimproverare ai suoi ragazzi per quanto hanno fatto vedere ai “Pini” contro il Viareggio. Perché “siamo una squadra giovane, e la nostra classifica rispecchia grossomodo i programmi fatti a inizio stagione”, anche se “era lecito aspettarsi qualcosa in più”. Nevio Orlandi, tecnico del Barletta sconfitto in rimonta dal Viareggio, è pacato quando si presenta ai microfoni.

“Sì, forse nel secondo tempo eravamo sotto tono, ma non me la sento di puntare il dito verso i miei giocatori. Quella di oggi è stata una partita nervosa e brutta: il fondo del terreno di gioco era pessimo, non consentiva di far girare bene palla a terra”.

A fine partita i calciatori pugliesi sono stati chiamati dai tifosi sistemati nello spicchio di tribuna laterale rivolto verso nord, e i toni sono sembrati tutt’altro che concilianti: “Non so di cosa abbiano discusso, né se sono sorti eventuali problemi: è una prassi ormai consolidata che la squadra saluti i nostri sostenitori al termine di ogni incontro”.

(Visitato 36 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 23-03-2014 17:39