Picchiano e rapinano prostituta. Arrestati due giovani - Cronaca Versiliatoday.it

Picchiano e rapinano prostituta. Arrestati due giovani

PISA. Hanno aggredito, picchiato e rapinato una prostituta nel Pisano ma poco dopo sono stati intercettati e arrestati dai carabinieri, mentre la refurtiva è stata restituita alla proprietaria che per le ferite riportare è stata medicata al pronto soccorso dove i medici l’hanno giudicata guaribile in dieci giorni. In manette sono finiti due pregiudicati, residenti a Livorno, un italiano do 35 anni e un dominicano di 27, che si erano impossessati della borsetta di una giovane albanese albanese contenente alcune centinaia di euro.

I due banditi, a bordo di un’auto, l’hanno affiancata con la scusa di chiedere informazioni sulle prestazioni sessuali e poi l’hanno colpita con calci e pugni per strapparle la borsa e lasciandola tramortita a terra. La donna ha comunque avuto la forza di chiedere aiuto al 112 e di fornire una sommaria descrizione dell’auto permettendo ai carabinieri di rintracciarla poco piu’ tardi durante un posto di blocco nella zona. I due pregiudicati sono stati trasferiti in carcere.

(Visitato 21 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 28-03-2014 19:50