"Niente di meglio da fare che guardare i miei post?" - Comune Viareggio, Politica Viareggio Versiliatoday.it

“Niente di meglio da fare che guardare i miei post?”

VIAREGGIO. “So che alcuni politici viareggini sono rimasti scandalizzati da un mio post di stamattina dove scherzosamente commentavo la quantità di gay che ieri sera affollavano il concerto di Laura Pausini al Teatro del Festival Puccini a Torre del Lago, definendolo “infestato” da miei consimili: il portavoce del Sindaco della città, dicono, non può scrivere queste cose. Io, al contrario loro, trovo scandalosa una polemica sul post”.
Lo scrive Alessio De Giorgi, responsabile della comunicazione del Sindaco di Viareggio, Leonardo Betti dopo le critiche sul suo post su facebook, in cui paragonava il concerto di Laura Pausini al Gay Pride.

“Mi viene detto che sarebbe discriminatorio: ma perché, se avessi commentato la presenza di molte belle donne nel medesimo luogo, le donne meno belle si sarebbero dovute offendere? Se io fossi di colore ed avessi detto che la sala era “infestata” di miei amici neri, chi avrebbe potuto obiettare? E’ evidente che se lo stesso post lo avesse scritto Borghezio, questo avrebbe potuto avere tutt’altro significato. Ma poi, con tutti i problemi che questa città sta cercando di risolvere, possibile che non abbiate altro da fare che leggere i miei ironici post delle 9 di mattina, condivisi solo con gli amici?”

(Visitato 34 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 30-04-2014 18:45