WTS, è il Saronno il primo ostacolo nei play-off - Pallavolo, Sport Versiliatoday.it

WTS, è il Saronno il primo ostacolo nei play-off

MASSA. La WTS ai play-off. Il secondo posto nel Girone B della Serie B2 maschile consegna alla squadra di Marco Gazzotti una post season lunga, difficile e che inizia subito con un ostacolo impegnativo.
Sarà infatti la Pallavolo Saronno l’avversario che la WTS si troverà di fronte in semifinale. Un ostacolo tosto visto che la squadra lombarda è giunta terza nel Girone A ma a due soli punti dalla lepre Alba (64) ed a pari punti con Chieri (62) che l’ha sopravanzata solo per il maggior numero di vittorie (20 contro 19).
Squadra esperta e di qualità Saronno con giocatori che vantano militanze importanti come l’ex Milano e Lugano Vecchiato, l’ex Cantù Verga o l’opposto Cafulli.
Avversaria che non a caso il patron Italo Vullo aveva già indicato come una delle squadre più temibili del Girone A in occasione della pausa di campionato pasquale quando alla domanda su quali avversarie potenziali per i play off Massa avrebbe dovuto fare più attenzione, aveva risposto: “Tutte le squadre che arrivano alla post season sono per forza di cose competitive ai massimi livelli. Se devo fare un nome però dico Saronno, perché ha giocatori di qualità ed esperienza”.
La sfida si articola in gare di andata e ritorno ed eventuale bella. L’andata si gioca sabato alle ore 21.00 (Palazzetto Avenza di Carrara); ritorno il 24 maggio alle 21.00 al Pala Dozio di Saronno. Eventuale bella in programma mercoledì 28 maggio alle 20.30 al Palasport di via dello Stadio a Camaiore.
Nell’altra semifinale di fronte Nuncas Chieri e Zephiyr Trading la Spezia. Chieri gioca con il vantaggio di poter giocare l’eventuale bella in casa.
(Visitato 15 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 12-05-2014 15:30