VIAREGGIO. “Tutto tace sia in ordine alla discussione riguardante il regolamento per gli intrattenimenti musicali sia in merito alla delibera 320, quella dei gazebo in Passeggiata e dei coni visivi”. Massimiliano Baldini (Movimento dei Cittadini per Viareggio e Torre del Lago) porta ancora all’attenzione sia il tema del regolamento sugli intrattenimenti musicali, sia quello della delibera 320.

Insisto su questi temi non solo perché sono importanti ed urgenti visto l’avvio della stagione estiva ma anche perché i cittadini e le imprese debbono sapere quale sia il livello di confusione in cui versa l’Amministrazione Betti ed in particolare l’Assessore competente Chiara Romanini.

Sul regolamento per gli intrattenimenti musicali eravamo rimasti, due settimane fa, che si doveva riunire la Commissione Commercio e quivi discutere da capo il regolamento “Romanini”, già bocciato sia dalle opposizioni che da esponenti del PD.

Niente di tutto questo. Ad oggi non è fissata alcuna riunione della Commissione e non è fissato alcun Consiglio Comunale per andare avanti !
E pensare che si era chiesto alle opposizioni di fornire osservazioni al regolamento in tre giorni perché andava approvato entro la fine di aprile.
Dov’è finita Viva Viareggio Viva? È sepolta sotto le dune delle marine?

Possibile che a fronte delle sollecitazioni ripetute del sottoscritto e di altri colleghi di minoranza nessuno si degni di rispondere ? Nessuno – nè il Presidente della Commissione Commercio Favilla, nè l’Assessore Romanini hanno il minimo rispetto dei rapporti istituzionali, del ruolo che rivestono e dei cittadini, insistendo nel più assoluto silenzio. Se “non sanno che pesci prendere” almeno lo dicano.

Stessa musica – si fa per dire – con riferimento alla delibera 320. Abbiamo sollecitato più volte l’Amministrazione ad assumere una decisione.
Lo hanno fatto, a più riprese, le stesse categorie economiche ma anche qui tutto è fermo e nel silenzio più assoluto.

Eppure la stagione è ormai iniziata ed è passato un anno da quando tutti i candidati promettevano di abrogarla appena in carica”.

(Visitato 12 volte, 1 visite oggi)

“I cavalletti del Carnevale di Viareggio no e quelli del Lucca Summer Festival sì? È una vergogna”

Bolkestein, “M5S cambia troppo spesso indirizzo”