VIAREGGIO. Quante volte non ascoltiamo il proprio corpo e le proprie necessità, invasi dallo stress e della frenesia della vita quotidiana, sognando invece un momento di relax e distensione per il corpo e per la mente? Il Training Autogeno nasce come tecnica psicoterapeutica ideata dal Dottor Schultz, medico e psicoterapeuta.

La tecnica è suddivisa in 6 esercizi di base che creano rilassamento e distensione, diminuendo l’ansia e rintracciando il sintomo che la crea.

Attraverso gli esercizi si producono effetti in particolare sui muscoli, vasi sanguigni, cuore, respirazione, organi addominali e capo. Il Training Autogeno risulta particolarmente indicato per i seguenti disturbi: Disturbi d’Ansia, Disturbi di Somatizzazione, Dipendenze (alcool, droghe, tabagism o, gioco d’azzardo…), Insonnia e Stress . È impiegato nel trattamento di nevrosi, Disturbi Psicosomatici dell’apparato digerente, psicomotori, respiratori e in quelli della pelle, della muscolatura e delle articolazioni, ormonali ed epatici. È usato anche per migliorare l’autostima e i rapporti interpersonali attraverso lo sviluppo di pensieri positivi. Il training autogeno viene efficacemente utilizzato nella Preparazione al Parto dove la gestante impara a gestire autonomamente il travaglio del parto, ridimensionando la paura, la tensione e il dolore.

Oltre alle esperienze nel campo clinico, ha beneficiato dei vantaggi di questa tecnica anche la pratica sportiva: in molti sport viene impiegato con successo per preparare gli atleti alle competizioni.

Insomma il training autogeno è un momento che dedichiamo a noi stessi, ad ascolta re ed ascoltarci per capire i nostri bisogni in questo momento che ci concediamo al di fuori di tutto e tutti e che è solo nostro.

Il Corso si svolgerà presso MAD Gallery, in via della Gronda 309 a Viareggio, il Sabato mattina dalle 11.00 alle 12.30 per 8 incontri da 1 ora e 30 ciascuno, di cui il primo gratuito per un approccio iniziale con la tecnica. Il Corso verrà svolto dalla Dott.ssa Francesca Ammogli, Psicologa (Ordine degli Psicologi della Toscana numero: 6989) ed Operatrice di Training Autogeno.

Le lezioni sono adatte a tutte le età, in quanto i movimenti fisici sono dolci e distensivi. L’inizio del corso è previsto per fine giugno 2014.

Programma:

1° incontro gratuito – Informativo ed esperienziale

2° incontro – ESERCIZIO DELLA PESANTEZZA che agisce sul ri lassamento dei muscoli

3° incontro – ESERCIZIO DEL CALORE che agisce sulla dilatazione dei vasi sanguigni

4° incontro – ESERCIZIO DEL CUORE che agisce sulla funzionalità cardiaca ed ESERCIZIO DEL RESPIRO che agisce sull’apparato respiratorio

5° incontro – ESERCIZIO DEL PLESSO SOLARE che agisce sugli organi dell’addome

6° incontro – ESERCIZIO DELLA FRONTE FRESCA che agisce a livello cerebrale

7° incontro – Training Autogeno Completo

8° incontro – Training Autogeno Completo

 

Ad ogni incontro verranno fornite le dispense relative, in modo da poter poi attuare gli esercizi del training autogeno da soli ogni volta che si vuole.

Il materiale necessario è costituito da un tappetino da palestra (che può essere fornito dalla docente su richiesta ad un piccolo costo aggiuntivo) ed un cuscino.

La partecipazione al corso di training autogeno ha una quota totale di 110 euro ed è un’esperienza formativa, psicologica e fisica che il partecipante può poi utilizzare ogni volta che vuole da solo nella propria casa per rilassarsi e trovare armonia con il proprio corpo e la propria mente.

Per informazioni e iscrizioni (anche per il primo incontro gratuito): [email protected]

(Visitato 225 volte, 1 visite oggi)

Teatro pieno per la prima di “Welcome to Elderstorm”, film made in Versilia

Marmotec, al via la fiera fino al 24 maggio a Carrara (le foto)