Tasi a Camaiore: ecco chi deve pagare e quando - Comune Camaiore, COMUNI, La voce degli Enti Versiliatoday.it

Tasi a Camaiore: ecco chi deve pagare e quando

CAMAIORE. Lunedì 16 giugno scadono i termini per il pagamento della prima rata della Tasi a Camaiore.  Chi deve pagare? Chiunque possiede o detiene, a qualsiasi titolo, fabbricati (compresa l’abitazione principale e relative pertinenze come definiti ai fini dell’IMU) ed aree fabbricabili. Nel caso in cui l’unità immobiliare sia occupata da un soggetto diverso dal titolare, il tributo è dovuto dall’occupante nella misura del 30%. La restante parte è corrisposta dal titolare del diritto reale sull’unità immobiliare.  Le aliquote fissate dal Comune sono 2.3% per la prima casa, 1.6% per le seconde case affittate, comodati gratuiti e attività produttive (C1 e C3), 1% per gli immobili rurali ad uso strumentale, mentre 0.8% per seconde case non affittate, alberghi e stabilimenti balneari. Non si paga per le abitazioni affittate a canone concordato.

Maggiori informazioni per i cittadini si trovano sul sito istituzionale del Comune di Camaiore (www.comune.camaiore.lu.it), nella sezione ‘Uffici Online – Tributi’: nella pagina, in basso, si trovano i documenti scaricabili relativi alle informative (con i metodi di calcolo dell’importo) e il regolamento della Tasi, incluse le possibili agevolazioni.  Entro il 16 giugno si può versare la prima rata o l’importo annualmente dovuto in unica soluzione. Nel primo caso, la seconda rata è prevista entro il 16 dicembre.

(Visitato 672 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 29-05-2014 16:15