MASSAROSA. Un operaio di una azienda dell’acquedotto di 58 anni si è tolto la vita stamani gettandosi giù da un viadotto “Chiavarino” dell’autostrada Bretella Viareggio-Lucca. Intorno alle 7 l’uomo ha parcheggiato in una piazzola di servizio il furgone Fiat Ducato, si è tagliato le vene e poi si è gettato giù dal viadotto all’altezza di Massarosa. Purtroppo quando sono intervenuti i soccorsi non c’era nulla da fare. L’uomo, residente a Viareggio,  ha chiesto scusa alla moglie e ai figli scrivendolo su un foglio per il suo gesto. Sul posto, oltre al personale della Salt, è intervenuta una pattuglia della sottosezione della polizia stradale. di Viareggio.

A seguito dell’evento non vi sono stati rallentamenti o conseguenze sulla viabilità autostradale, mentre il veicolo è stato rimosso dal soccorso stradale.

 

(Visitato 308 volte, 1 visite oggi)

Suicidio alla Stazione Vecchia. Muore giovane padre

Rapinato del Rolex mentre va in spiaggia