LIGNANO SABBIADORO. Grazie ai suoi top-player il Viareggio parte col piede giusto. A Lignano Sabbiadoro, nel debutto stagionale in Serie A, i bianconeri liquidano 5-1 i laziali dell’Anxur Trenza. Un successo autoritario, quasi in scioltezza.

Sblocca il match Ramacciotti al 3′, con una botta dalla distanza che passa in mezzo ad una selva di gambe. Soltanto in un’occasione la squadra di Santini si fa trovare impreparata. E viene punita. Al 5′, su calcio d’angolo, Torres trova il pareggio di testa. Per l’Anxur è un’illusione effimera, spenta dall’uno-due-tre letale, firmato Marinai-Gori. Il capitano del Viareggio riporta i suoi in vantaggio anticipando un avversario e facendo secco il portiere avversario. Poi “Tin-Tin” sale in cattedra e sigla la personale doppietta, fatta di tecnica, astuzia e rapidità.

Lo stesso Gori, nel secondo tempo, devia di testa un bolide di Matteo Marrucci. Il Viareggio si prende i primi tre punti, mostra segnali confortanti in vista del big-match di domani (29 giugno) contro Milano.

VIAREGGIO-ANXUR TRENZA 5-1

VIAREGGIO: Carpita, Gemignani, Di Tullio, Ramacciotti, Gori, Maiorana, Marinai, Mi. Marrucci, Di Palma, Battini, Pacini, Ma. Marrucci. All. Santini.

ANXUR TRENZA: Sperduti, D’Andrea, Torres, Altobelli, Venerelli, Carmo, Alla, Savarese, Fontana, Stefanini, Morgera, Pasquali, Palmacci. All. Pasquali.

Arbitri: Buscema di Udine e Cecchi di Bassano del Grappa.

Reti: 3′ pt Ramacciotti (V), 5′ pt Torres (A), 9′ pt Marinai (V), 9′ pt Gori (V), 10′ pt Gori (V), 7′ st Gori (V).

Parziali: 4-1, 5-1.

(Visitato 24 volte, 1 visite oggi)
TAG:
anxur trenza beach soccer lignano sabbiadoro serie a viareggio

ultimo aggiornamento: 28-06-2014


No oggi no, oggi è un giorno di cordoglio. Da uomo a uomo

Vecchie glorie, il Marco Polo la spunta sul Varignano