VIAREGGIO. Stamattina sono iniziati i lavori per la rimozione delle rastrelliere alla stazione ferroviaria in Piazza Dante. “Gli avvisi riportano la data del 30 giugno 2014, ma qualcuno protesta dicendo di averli visti spuntare solo all’ultimo”, scrive in una nota Mario Andreozzi, presidente dell’associazione BiciAmici-Fiab Versilia.

“Gli operai del Comune di Viareggio e Mo.Ver., alla presenza di due viglilesse, tagliano le catene delle bici ancora legate e qualche proprietario – così speriamo – si presenta a reclamare la propria bicicletta nel momento del taglio della catena mentre le bici vengono caricate per essere portate al deposito comunale dove sarà possibile reclamarle. Le rastrelliere azzurre della stazione sono tristemente note fra pendolari e ciclisti per la loro inefficacia. Lasciare la bici legata alla stazione è una roulette russa: si rischia di non ritrovarla, di trovarla senza sellino oppure senza ruote, a volte si trova la sola ruota anteriore.

rastrelliere biciclette stazione viareggio“Fiab Versilia BiciAmici ha più volte denunciato l’inefficacia di queste rastrelliere che permettono una sola legatura: oggi, purtroppo, dobbiamo constatare che non si è colta l’occasione per installare un modello più sicuro. Le rastrelliere azzurre, che sono il supermercato dei ladri di biciclette, verranno infatti spostate e non sostituite, come richiesto, nello spazio ricavato in Piazza Dante. Ormai in tutta Italia, come in Europa, sono in uso dei modelli a U rovesciata, o ad arco, che permettono più legature e maggiore sicurezza.

“Risulta chiara a tutti l’importanza di ritrovare la propria bici legata e cogliamo l’occasione per ricordare lo stato in cui versano anche gli altri parcheggi per biciclette in Viareggio: sono sporchi, arrugginiti, sganciati da terra e montati al contrario.

“La cura e il posizionamento degli stalli per bicicletta spetta a Mo.Ver. ma sarebbe meglio se, quando si decide sulla sicurezza delle bici, si ascoltasse quanto i ciclisti hanno da dire: la soluzione da noi proposta è economica, sicura e – cosa di non poco conto per Viareggio – gradevole alla vista”.

(Visitato 256 volte, 1 visite oggi)
TAG:
biciamici biciclette mario andreozzi rastrelliere viareggio

ultimo aggiornamento: 07-07-2014


La spiaggia libera in Passeggiata affidata ai volontari del salvamento di Torre del Lago

Camaiore, il Comune scrive al Consorzio: “Rimuovete le alghe nell’alveo del torrente”