VIAREGGIO. I comitati versiliesi di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale puntano il dito contro la riorganizzazione dei parcheggi dell’ospedale Versilia destinati alle associazioni di volontariato, situati proprio di fronte all’ingresso, e che negli scorsi anni aveva già suscitato polemiche.

“Il problema del parcheggio dei veicoli delle associazioni di volontariato esiste da anni”, scrivono i rappresentanti del partito. “I mezzi sociali spesso sono in difficoltà nel trovare il giusto spazio per poter far scendere i trasportati, spesso anziani o persone hanno difficoltà deambulatorie, e accompagnarli in ospedale senza poi dover spostare il veicolo, sia a causa del poco spazio sia per la presenza di auto private.

parcheggio ospedale versilia associazioni volontariato 1“Per risolvere gran parte del problema sarebbe semplicemente bastato regolamentarne l’accesso, evitando che chiunque ne potesse usufruire, e invece si è fatto il solito pasticcio.

“Oggi infatti abbiamo finalmente la sbarra che regolamenta l’accesso, ma anziché dedicare l’area ai trasporti sociali-sanitari si è pensato bene di diminuire gli stalli per i mezzi del volontariato e destinarli ai motoveicoli, rendendo così inefficace l’iniziativa. Riteniamo sia opportuno che l’area antistante l’ingresso venga rivista in un’ottica di fruibilità in funzione dei tanti mezzi delle associazioni che ogni giorno portano decine e decine di pazienti, trovando soluzioni alternative per i motocicli”.

(Visitato 46 volte, 1 visite oggi)

“Che pasticcio sull’ultimo Piano Interprovinciale dei Rifiuti. Maggioranza sempre più spaccata”

Bocciato in Commissione ambiente il regolamento su polizia municipale e decoro